Il Presidente Milei e il Papà si abbracciano.

Si sono incontrati durante la cerimonia di canonizzazione di ‘Mama Antula’, Domani col Papa ci sarà un incontro ufficiale. Milei incontrerà anche il Presidente della Repubblica Mattarella e la Premier Gorgia Meloni

Città del Vaticano, 11 febbraio 2024  – Terza e ultima giornata di visita a Roma del presidente argentino Javier Milei. In mattinata è prevista un’udienza privata in Vaticano da Papa Francesco, dopo il primo incontro di oggi in occasione della beatificazione a san Pietro di Maria Antonia di San Giuseppe de Paz y Figueroa, nuova santa argentina.

All’ora di pranzo invece, Mileli è atteso al Quirinale per un colloquio con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Mentre a palazzo Chigi alle 16 vedrà la premier Giorgia Meloni. In serata, infine, Mileli sarà intervistato negli studi Mediaset da Nicola Porro per Quarta Repubblica, in onda in prima serata su Rete 4

E oggi baci e un caloroso abbraccio, fuori protocollo, fra il presidente argentino e Papà Francesco dopo la cerimonia di canonizzazione di ‘Mama Antula’ a San Pietro ed alla vigilia dell’udienza prevista in Vaticano.

“Ti sei tagliato i capelli?”, ha chiesto scherzando Papa Francesco al presidente argentino famoso per la sua capigliatura scompigliata, mentre si stringevano le mani. Evidentemente emozionato, Milei ha risposto: “Ci ho provato”. E poi, subito: “Posso darle un bacio?”. “Sì, figlio, sì”, ha risposto senza esitazioni il Papa, come se si trattasse del ‘figliol prodigo’. “È bello vederti e grazie per essere venuto, tu che sei per metà (ebreo), Dio ti benedica”, ha detto ancora Francesco, rilassato e sorridente, mentre continuava a stringere le mani di Milei.

Poi il Pontefice ha salutato la sorella del presidente, Karina, segretaria generale della Casa Rosada, che ha ringraziato “per il sostegno che gli dà”, dimostrando di essere al corrente del ruolo che la donna ricopre.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Almeno 6 morti e 27.000 persone colpite da forti piogge in Ecuador

Le province più colpite dalle tempeste sono quelle costiere di Guayas, Los Rios, Manabí, Esmeraldas, …

×