Care ragazze e cari ragazzi rispettate le regole per voi. Presto tutto tornerà alla normalità.

Cari lettori,

entro qualche giorno molto probabilmente sarà proclamata la pandemia, NON VI SARÀ una grande differenza da quanto stia già accadendo OGGI e dalle regole alle quali ci dobbiamo attenere.
Si tratta solo di un irrigidimento delle regole e restrizioni ma soprattutto una dichiarazione del fatto che gli Stati non siano più in grado di risalire a tutte le persone che sono state contagiate da altre e si dichiara altresì pandemia quando la scala dei contagi non riguarda uno o più paesi, ma il globo intero.

È proprio delle regole che vi voglio parlare INVITANDO soprattutto voi giovani, categoria NON certamente a rischio vita, a voler osservare con più attenzione le regole basilari che prevedono un lavaggio costante delle mani con sapone battericida in quanto il virus permane su cose ed oggetti in determinate condizioni di temperatura e umidità fino a qualche giorno, MA soprattutto a fare una riflessione e sforzarvi di capire che anche se per qualche settimana vi saranno delle restrizioni particolari non dovete disperare.

Le discoteche e i locali d’intrattenimento in genere , sono già chiusi ed è un dato di fatto, il mio invito personale e quello di evitare anche di trascorrere intere serate tra amici anche se in case private, purtroppo questo virus è molto infettivo e si trasmette con estrema facilità tra le persone, e purtroppo ancora ha un periodo di incubazione lunghissimo durante il quale anche la persona più INSOSPETTABILE può contagiarvi.

Conosco bene la sofferenza da astinenza da amici, musica, o cocktail alla quale vi invito, ma è uno sforzo che potrebbe risparmiarvi dall’isolamento e dal Dovervi imbottire di medicinali sperimentali.  Io non sono anziano ma non sono neanche di primo pelo, sono alla soglia dei cinquant’anni e mi piace vivere la vita e divertirmi altrimenti non potrei metterci il cuore e anima nell’organizzazione di manifestazione come il Milano Latin Festival.

Qualcuno sarà destinato ad ignorare questo post, qualcun altro mi manderà a quel paese qualcun altro invece adotterà qualche sistema di prevenzione, per quanto mi riguarda se sarò riuscito a far comprendere l’importanza di questi adempimenti anche solo poche persone sarò felice.

Vi terremo informati giorno dopo giorno sull’evoluzione della situazione con notizie certificate e verificate come è nel nostro stile.

Ragazzi la vita è bella e deve essere vissuta fino in fondo e non sarà certamente un periodo di astinenza dal divertimento che ci farà soffrire. La rivincita arriverà presto.

Un caro saluto a tutti
Fabio Messerotti
direttore editoriale del TG Festival – Latino Quotidiano

 

Vedi Anche

Mohicani

Boomdabash, Baby K, Mohicani. L’estate è arrivata

Mohicani, il tormentone dell’estate 2021, un successo annunciato che ricorda la Gozadera Milano, 22 giugno …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi