Roma: In fuga dal Perú e ricercato internazionale: arrestato 44enne peruviano

Colpito da un mandato di arresto internazionale emesso dalle autorità peruviane lo scorso 26 aprile
Roma, 3 maggio 2024 – Gli investigatori della Polizia di Stato dei commissariati Viminale e Celio sono intervenuti in via Nazionale, presso una struttura ricettiva, per la segnalazione della presenza di un uomo, peruviano di 44 anni, colpito da un mandato di arresto internazionale.
Gli agenti, una volta rintracciato il soggetto, lo hanno identificato e, a seguito di ulteriori accertamenti presso gli uffici di Polizia, hanno accertato che lo stesso era gravato da un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità peruviane lo scorso 26 aprile, dovendo espiare una pena di 10 anni di reclusione per i reati di frode, delitto contro la fede pubblica e utilizzo di documento falso.
In particolare, il 44enne, dopo aver contraffatto un documento privato, avrebbe acquisito azioni societarie gratuitamente dal fratello deceduto.
Grazie poi alla collaborazione del Servizio per la Cooperazione Internazionale, i poliziotti hanno notificato il provvedimento al 44enne, che è stato poi associato alla casa circondariale di Regina Coeli. 
spagna

Roma: Huyendo del Perú y buscado internacionalmente: arrestado un peruano de 44 años

Afectados por orden de captura internacional emitida por las autoridades peruanas el 26 de abril

Roma, 3 de mayo de 2024 – Investigadores de la Policía Estatal de las comisarías de Viminale y Celio intervinieron en la vía Nazionale, en un centro de alojamiento, para denunciar la presencia de un peruano de 44 años, sujeto a una orden de detención internacional.
Una vez que los agentes localizaron al sujeto, lo identificaron y, tras nuevas investigaciones en las dependencias policiales, comprobaron que estaba sujeto a una orden de detención europea emitida por las autoridades peruanas el pasado 26 de abril, debiendo expiar una pena de 10 años de prisión. sentencia por los delitos de estafa, delito contra la fe pública y utilización de documento falso.
En particular, el hombre de 44 años, tras falsificar un documento privado, adquirió gratuitamente acciones de la empresa de su hermano fallecido.
Gracias entonces a la colaboración del Servicio de Cooperación Internacional, la policía notificó la provisión al hombre de 44 años, entonces vinculado a la prisión de Regina Coeli.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Caso del falso testamento di Berlusconi: arrestato in Colombia Marco Di Nunzio

Le manette scattate per altri falsi commessi all’estero Colombia, 23 maggio 2024 – È stato …

×