Caicedo sulle orme di Carapaz, fa sognare l’Ecuador vincendo la terza tappa del Giro2020 – Il video

CATANIA, 5 ottobre 2020 – Da Richard Carapaz a Jonathan Caicedo. Il Giro d’Italia si tinge con i colori dell’Ecuador. Il 27enne ecuadoriano Jonathan Klever Caicedo Cepeda vince sull’Etna e solo per un soffio non è riuscito a emulare il più illustre connazionale, Carapaz, trionfatore l’anno scorso a Verona – vedendosi sfilare la maglia rosa dal portoghese Joao Almeida. Ma la corsa in rosa è ancora lunga.

Carapaz a Caicedo (soprannominato il Cubanito) sono due ciclisti professionisti che arrivano dalla stessa terra: il Carchi provincia, con capoluogo Tulcan, da dove provengono i corridori ecuadoriani più forti. Santa Martha de Cuba, al confine con la Colombia è il paese di Jonathan Klever Caicedo Cepeda che dista circa 50 km da El Carmelo, località da cui proviene Richard Carapaz. Una terra che sta sfornando campioni che fanno sognare gli ecuadoriani d’Italia e gli amanti del Giro d’Italia. Gli italiani ovviamente tifano per Nibali, vincitore già di due edizioni del Giro d’Italia, ma la grinta nell’affrontare le salite piace e Caicedo (primo nella classifica per la maglia Azzurra, quella di scalatore, e secondo nella classifica a punti, Maglia Ciclamino,  a sorpresa, è stato davvero impeccabile.

Ordine d’arrivo dopo la terza tappa del Giro2020, da Enna alla cima dell’Etna di Linguaglossa – Piano Provenzana, di 150 km: 1. Jonathan Caicedo (Ecu, EF Pro Cycling) in 4h02’33” 2. Giovanni Visconti (Ita, Vini Zabu’ – KTM) a 21″ 3. Harm Vanhoucke (Bel, Lotto Soudal) a 30″ 4. Vilco Kelderman (Ned) a 39″ 5. Jakob Fuglsang (Den) a 51″ 6. Rafal Majka (Pol) a 51″ 7. Vincenzo Nibali (Ita) a 51″ 8. Jonathan Castroviejo (Esp) a 51″ 9. Domenico Pozzovivo (Ita) a 51″ 10. Steven Kruijswijk (Ned) a 56″.

MAGLIA ROSA – Classifiche del Giro2020 dopo la terza tappa: 1. Joao Almeida (Por, Deceuninck-QuickStep) in 7h44’25” 2. Jonathan Caicedo (Ecu, EF Pro Cycling) s.t. 3. Pello Bilbao (Esp, Bahrain-McLaren) a 37″ 4. Wilco Kerlderman (Ned) a 42″ 5. Harm Vanhoucke (Bel) a 53″ 6. Vincenzo Nibali (Ita) a 55″ 7. Domenico Pozzovivo (Ita) a 59″ 8. Brandon McNulty (Usa) a 1’11” 9. Jakob Fuglsang (Den) a 1’13” 10. Steven Kruijswijk (Ned) a 1’15”

MAGLIA CICLAMINO (Classifica a punti)  1. Diego Ulissi (Ita, UAE-Emirates) 25 punti 2. Jonathan Caicedo (Ecu, EF Pro Cycling) 23 3. Peter Sagan (Svk, Bora-Hansgrohe) 19

MAGLIA AZZURRA (Classifica scalatori) 1.Jonathan Caicedo (Ecu, EF Pro Cycling) 40 punti 2. Giovanni Visconti (Ita, Vini Zabu’ – KTM) 18 3. Harm Vanhoucke (Bel, Lotto Soudal) 12

MAGLIA BIANCA (Classifica giovani) 1. Joao Almeida (Por, Deceuninck-QuickStep) a 7h44’25” 2. Harm Vanhoucke (Bel, Lotto Soudal) a 53″ 3. Brandon McNulty (Usa, UAE Team Emirates) a 1’11”

Vedi Anche

Gianni Morandi torna in gara al 72° Festival di Sanremo con il brano “Apri tutte le porte”

In diretta dal Teatro Duse di Bologna, Gianni Morandi ha tenuto una conferenza stampa in …