L’Argentina che torna “peronista”: Alberto Fèrnandez alla Casa Rosada

Il leader del Partito Giustizialista Alberto Fèrnandez èmil nuovo presidente argentino: ha ottenuto  il 48% dei voti lasciandosi alle spalle il presidente in carica Mauricio Macri, leader del partito Proposta Repubblicana (PR) appena sopra il 40% dei voti. Il sistema elettorale argentino non prevede un secondo round nel caso in cui il candidato vincente superi la soglia del 45% dei voti. Non era mai accaduto che in Argentina il presidente in carica non venisse rieletto.

Vedi Anche

Perù scontri

Perù, stato di emergenza per bloccare le proteste

Sono almeno 42 le vittime e centinaia i feriti negli scontri contro il Governo  della …