TikTok
Foto dai suoi profili social

Usa, la tiktoker Dee si è suicidata

Altra agghiacciante scomparsa legata al mondo dei social. La 18enne statunitense star di TikTok, nota come Dee, si è impaccata, dando l’addio proprio sulla piattaforma cinese.

Washington, 11 febbraio 2021 – Ancora un suicidio annunciato sui social network, ancora una giovanissima star del web schiacciata da quella stessa rete che l’ha resa famosa. È morta suicida l’influencer statunitense di TikTok Dazhariaa Quint Noyes, nota come Dee. In un post su Facebook, riporta il Daily Mail, la madre della giovane influencer ha confermato che la ragazza, 18 anni, si è tolta la vita impiccandosi, lo scorso 8 febbraio. Pare che poco prima la ragazza avesse postato su Instagram un video di addio in cui ballava, cantava e infine lanciava il messaggio allarmante: “Ok, vi infastidisco, quindi addio”.

Sul sito di raccolta fondi GoFundMe, invece, l’addio straziante del papà di Dee:

TikTok
Una foto di Dee apparsa sulla piattaforma Gofundme

“L’8 febbraio mia figlia Dazharia ci ha lasciati ed è stata chiamata a volare con gli angeli. Era la mia piccola migliore amica e non ero preparato in alcun modo a seppellire mia figlia. Era così felice e sarebbe così entusiasta di vedermi quando torno a casa. Vorrei solo che mi avesse parlato del suo stress e dei pensieri di suicidio. Avremmo potuto lavorarci sopra. Voglio solo stringerti di nuovo, mia piccola gelatina. Ora torno a casa e tu non sarai più lì ad aspettarmi. Devo lasciarti volare con gli angeli. Papà ti ama”.

Nei giorni scorsi su TikTok aveva già pubblicato un montaggio video in cui ringraziava ”tutti coloro che hanno mostrato amore e sostegno per mia figlia. Purtroppo non è più con noi ed è andata in un posto migliore”. L’adolescente di Baton Rouge, in Louisiana, aveva quasi 100.000 follower su Instagram, oltre 1 milione su TikTok e un canale YouTube in cui raccontava la sua vita e cercava di completare sfide virali online. Dopo la sua morte, fan e non solo hanno inondato i profili social con messaggi di affetto. “Riposa in pace meraviglia, mi rende davvero triste sapere quello che è successo – si legge in uno dei commenti – Sei decisamente la mia YouTuber e Tiktoker preferita. Tutto questo mi spezza il cuore”. Mentre un altro su Instagram ha scritto: ”Guardo sempre i tuoi video, mi fai sempre ridere, non posso credere che te ne sei andata”. Intanto in Italia, nelle indagini su un nuovo caso di suicidio a Roma che ha riguardato una ragazza di 17 anni, gli inquirenti stanno passando al setaccio i suoi due profili social, per verificare il fatto che la giovane possa aver accettato di partecipare a una lugubre versione delle ormai diffuse “sfide sul web”.

 

E.E. U.U., tiktoker Dee se suicidó

Otra escalofriante desaparición vinculada al mundo de las redes sociales. La estrella estadounidense de 18 años de TikTok, conocida como Dee, hizo las maletas y se despidió en la plataforma china.

Washington, 11 de febrero de 2021 – Otro suicidio anunciado en las redes sociales, todavía una estrella web muy joven aplastada por la misma red que la hizo famosa. La influencer estadounidense de TikTok Dazhariaa Quint Noyes, conocida como Dee, se ha suicidado. En una publicación en Facebook, informa el Daily Mail, la madre de la joven influencer confirmó que la niña, de 18 años, se suicidó ahorcándose el 8 de febrero. Parece que poco antes la niña había publicado un video de despedida en Instagram en el que bailaba, cantaba y finalmente enviaba el mensaje alarmante: “Ok, te molesto, adiós”.

Sin embargo, en el sitio de recaudación de fondos de GoFundMe, la desgarradora despedida del padre de Dee:

“El 8 de febrero, mi hija Dazharia nos dejó y fue llamada a volar con los ángeles. Ella era mi pequeña mejor amiga y de ninguna manera estaba preparado para enterrar a mi hija. Estaba tan feliz y estaría tan emocionada de verme cuando llegue a casa. Ojalá me hubiera contado sobre su estrés y sus pensamientos suicidas. Podríamos haber trabajado en eso. Solo quiero abrazarte de nuevo, mi pequeña gelatina. Ahora me voy a casa y tú ya no estarás esperándome. Tengo que dejarte volar con los ángeles. Papá te ama”.

TikTok
Foto dai suoi profili social

En los últimos días en TikTok ya había publicado un montaje de video en el que agradecía a “todos aquellos que han mostrado cariño y apoyo a mi hija. Lamentablemente ya no está con nosotros y se ha ido a un lugar mejor”. La adolescente de Baton Rouge, Louisiana tenía casi 100,000 seguidores en Instagram, más de 1 millón en TikTok y un canal de YouTube en el que relató su vida y trató de completar desafíos virales en línea. Tras su muerte, fans y más han inundado los perfiles sociales con mensajes de cariño. “Descansa en paz maravilla, me entristece mucho saber lo que pasó – lee uno de los comentarios – Definitivamente eres mi YouTuber y Tiktoker favoritos. Todo esto me rompe el corazón”. Mientras que otro en Instagram escribió: “Siempre miro tu videos, siempre me haces reír, no puedo creer que te hayas ido”. Mientras tanto, en Italia, en la investigación de un nuevo caso de suicidio en Roma que involucró a una niña de 17 años, los investigadores están revisando sus dos perfiles sociales, para comprobar que la joven pudo haber aceptado participar en una versión lúgubre de los ahora generalizados “desafíos web”.

 

 

 

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi