PAWKAR RAYMI 2019

Il 30 marzo 2019, presso il Consolato Generale dell’Ecuador a Milano si è tenuta la celebrazione del PAWKAR RAYMI o Festival della Fioritura, una festa andina in cui si ringrazia per i primi frutti che la Pachamama offre attraverso cerimonie rituali di acqua e fiori.

Il viceconsole Ángel Polivio Gualán Gualán, responsabile delle funzioni consolari, ha avuto il compito di accogliere e ringraziare i presenti per aver partecipato a questa cerimonia. Ha parlato del significato di PAWKAR RAYMI e dell’importanza di questa celebrazione per il popolo andino, oltre che del mantenimento dei costumi e delle tradizioni.

Vi è stata la partecipazione attiva della comunità indigena residente nella giurisdizione di questo Consolato Generale, come il gruppo di danza Runañan, il gruppo di danza “Virgen del Cisne” di Varese, il gruppo Sultana de los Andes, che con le loro danze e rituali hanno reso omaggio alla Pachamama.

Ha partecipato anche la cantante ecuadoriana Gabriela, interpretando temi andini tradizionali e inediti. All’interno della festa, la signorina Karen Cabascango è stata proclamata Pawkar Ñusta, figura che rappresenta la nuova saggezza e conoscenza della cultura andina e della lingua Kichwa.

Il PAWKAR RAYMI è stato celebrato seguendo le politiche di inclusione e partecipazione di tutta la comunità, poiché questa festa ha un significato molto importante nella cosmovisione andina e contribuirà a mantenere uno spazio di scambio culturale e a trasmettere questa cultura alle generazioni future.

 

Vedi Anche

Giovanni Tosi

Achyrion, una storia tutta da leggere

Un libro che racconta di realtà parallele e della capacità di spostarsi in nuove dimensioni …