Il 14 Giugno al via la Copa América 2019

VIBRA EL CONTINENTE! 

Alla scoperta del Torneo più antico del mondo!

L’edizione 2019 sarà più che speciale, con il ritorno in Brasile della COPA AMÉRICA CONMEBOL dopo 30 anni. In questi tre decenni, la competizione si è sviluppata e ha raggiunto alti livelli di organizzazione e di confronto, attirando l’interesse del mondo intero. Il principale torneo di calcio maschile tra le squadre sudamericane si terrà per la quinta volta in Brasile e sarà organizzato dal Comitato Organizzatore Locale – Copa América Brasil 2019 e CONMEBOL. L’evento ritorna nell’anno che segna il centenario della prima edizione in terra brasiliana, 1919. Il Brasile ha ospitato il torneo anche nel 1922, 1949 e 1989.

Foto: copaamerica.com

Gli stadi e le nazioni partecipanti

Alcuni dei migliori e più riconosciuti atleti del calcio mondiale sono sudamericani e giocheranno in questa 46ª edizione del torneo, che comincerà il 14 giugno per concludersi con la finalissima del 7 luglio 2019, per provare a battere i campioni in carica del Cile, vincitori nelle ultime due edizioni del 2015 e del 2016. Oltre ai 10 paesi sudamericani membri del CONMEBOL – Brasile, Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela – nell’edizione 2019 ci saranno due membri dell’Asian Football Confederation (AFC) – il Giappone e il Qatar – che parteciperanno come ospiti.

La competizione sarà organizzata con 26 partite da giocarsi in 6 stadi diversi: l’Estadio Mineirão di Belo Horizonte, l’Arena do Grêmio a Porto Alegre, l’Estadio Maracanã di Rio de Janeiro, l’Arena Fonte Nova a Salvador, l’Arena Corinthians e l’Estadio Morumbi a San Paolo. L’Estadio Morumbi ospiterà la partita inaugurale Brasile-Bolivia, mentre il Maracanã ospiterà la finale.

Scarica qui il calendario

La storia della Copa América

La Copa América è la più antica competizione di squadre di calcio del mondo. Fu giocata per la prima volta in un’edizione di prova nel 1910, ma ebbe la sua prima edizione ufficiale tra il 2 e il 17 luglio 1916, come parte delle commemorazioni del centenario dell’indipendenza dell’Argentina. Oltre al paese ospitante, hanno partecipato anche Cile, Uruguay e Brasile. Dalla sua prima edizione fino al 1967, il torneo è stato chiamato South American National Team Championship. Nella prima edizione, l’Uruguay ha vinto il titolo di Campione, dopo un pareggio 0-0 contro l’Argentina nella finale giocata allo stadio del Racing Club de Avellaneda. Dal 1975 alla sua trentesima edizione, il torneo è stato ufficialmente ribattezzato Copa América: con il cambio di nome ci sono stati anche cambiamenti nel sistema del punteggio, che è stato sostituito da un formato simile a quello della Coppa del Mondo FIFA: una fase di qualificazione con le squadre divise in gruppi, seguita da fasi ad eliminazione diretta.

Foto: copaamerica.com

 

Squadre invitate: nel 1993 il CONMEBOL ha invitato squadre al di fuori dal Sud America a partecipare alla Copa América. I primi paesi sono stati gli Stati Uniti e il Messico, mentre nel 2016 la Copa América Centenario ha avuto eccezionalmente sei squadre invitate: Costa Rica, Stati Uniti (ospite), Haiti, Giamaica, Messico e Panama. Tuttavia le squadre invitate non hanno mai vinto un’edizione del torneo, anche se il Messico è stata la squadra che ha ottenuto i migliori risultati: secondo posto nel 1993 e nel 2001 e terzo posto nel 1997, 1999 e 2007.

Curiosità

  • Paesi partecipanti fino al 2019: 18 paesi
  • CONMEBOL (10) – Argentina, Bolivia, Brasile, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela.
  • Concacaf (7) – Costa Rica (1997, 2001, 2004, 2004, 2011 e 2016), Stati Uniti (1993, 1995, 2007 e 2016), Haiti (2016), Honduras (2001), Giamaica (2015 e 2016), Messico (1993, 1995, 1997, 1999, 2001, 2004, 2004, 2007, 2011, 2015 e 2016) e Panama (2016).
  • AFC (1) -Giappone nel 1999.
  • L’edizione 2019 vedrà la prima partecipazione del Qatar (AFC), per un totale di 19 paesi.
  • Miglior goleada: Argentina-Ecuador 12-0 -(Uruguay, 1942).
  • Maggior quantità di gol in tutte le edizioni: Argentina con 455 gol.
  • Più gol in un’unica edizione: Brasile con 46 gol (Brasile, 1949).
  • I migliori marcatori: Norberto Méndez (Argentina, in tre edizioni) e Zizinho (Brasile, in sei edizioni) con 17 gol.
  • I migliori marcatori in un’unica edizione: Jair da Rosa Pinto (Brasile, 1949), Humberto Maschio (Argentina, 1957) e Javier Ambrois (Uruguay, 1957) con 9 gol.
  • Primo campione: Uruguay (Argentina, 1916).
  • Paese con il maggior numero di titoli: Uruguay con 15 titoli.

 

Fonte: sito ufficiale COPA AMÉRICA 2019: http://copaamerica.com/es/

 

Vedi Anche

Mondiali Qatar America Latina

Decima giornata qualificazioni mondiali per America Latina: Brasile in testa

Si sono svolte questa notte ora italiana le 5 partite della decima giornata di qualificazione …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi