Guillermo Lasso
Guillermo Lasso Presidente dell'Ecuador

Ecuador: il Governo vuole impugnare l’esito del referendum

Il governo del presidente conservatore Guillermo Lasso ha invocato l’articolo 57 della Costituzione per sostenere che «coloro che devono decidere se avviare o terminare un’operazione di sfruttamento delle risorse naturali sono gli abitanti del territorio

QUITO, 24 agosto 2023 – Nello storico plebiscito svoltosi domenica, e che rappresenta un precedente mondiale, il «Sì» per cessare le attività petrolifere ha vinto a livello nazionale con il 58,97% contro il 41,03% dei «No». Tuttavia, nella provincia amazzonica di Orellana, dove si trova il Blocco 43, il «No» ha vinto con il 57,99% dei voti contro il 42,01% dei «Sì».

Di fronte a questa situazione, il governo del presidente conservatore Gullermo Lasso ha invocato l’articolo 57 della Costituzione per sostenere che «coloro che devono decidere se avviare o terminare un’operazione di sfruttamento delle risorse naturali sono gli abitanti del territorio».

«Vogliamo che il Paese sia consapevole di questo problema costituzionale. Sono gli unici che possono dire ‘Sì’ o ‘Nò secondo la Costituzione», ha aggiunto Santos, per il quale «dovrebbe essere la stessa Corte (costituzionale) a doversi pronunciare» su questa interpretazione della Magna Carta. Il ministro ha inoltre sostenuto che è «impossibile» smantellare le strutture entro un anno, come ha stabilito la Corte costituzionale nel convalidare il risultato del referendum promosso dal collettivo Yasunidos.

spagna

Ecuador: el Gobierno quiere impugnar el resultado del referéndum

El Gobierno del presidente conservador Guillermo Lasso ha invocado el artículo 57 de la Constitución para sostener que “quienes tienen que decidir si iniciar o finalizar una operación de explotación de recursos naturales son los habitantes del territorio

QUITO, 24 de agosto de 2023 – En el histórico plebiscito celebrado el domingo, y que representa un precedente mundial, ganó a nivel nacional el “Sí” al cese de las actividades petroleras con un 58,97% frente al 41,03% del “No”. Sin embargo, en la provincia amazónica de Orellana, donde se ubica el Bloque 43, el «No» ganó con el 57,99% de los votos frente al 42,01% del «Sí».

Ante esta situación, el gobierno del presidente conservador Gullermo Lasso invocó el artículo 57 de la Constitución para sostener que “quienes tienen que decidir si iniciar o finalizar una operación de explotación de recursos naturales son los habitantes del territorio”.

“Queremos que el país sea consciente de este problema constitucional. Son los únicos que pueden decir ‘Sí’ o ‘No’ según la Constitución», añadió Santos, para quien «el propio Tribunal (constitucional) debería pronunciarse» sobre esta interpretación de la Carta Magna. El ministro también sostuvo que es “imposible” desmantelar las estructuras en el plazo de un año, tal y como estableció el Tribunal Constitucional al validar el resultado del referéndum impulsado por el colectivo Yasunidos.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Legalmente parlando con l’Avv. Luigi Della Sala: Il reato di porto abusivo di bomboletta di spray al peperoncino, cos’è e quando si commette?

Il reato di porto abusivo di bomboletta di spray al peperoncino, cos’è e quando si …

×