Bolivia, elezioni in tempo reale. Chiusi i seggi. Giornata elettorale tranquilla. Al via lo scrutinio

La Paz, 18 ottobre 2020 – I seggi in Bolivia  hanno chiuso in orario alle 17 (le 23 in Italia), tranne alcuni che sono rimasti aperti, per consentire agli elettori erano ancora in fila di votare. La legge prevede che tutti coloro che si trovino nella fila del seggio al momento della chiusura, possano comunque esercitare il loro diritto di voto. Candidati presidenti, osservatori internazionali, responsabili governativi e i presidenti di Camera e Senato hanno rivolto un appello alla popolazione ad attendere nella calma lo scrutinio delle schede, che probabilmente durerà molte ore. Anche l’ex presidente Evo Morales, esule in Argentina, ed il cui partito Movimento al socialismo (Mas) è considerato favorito, ha sostenuto via Twitter che «è molto importante che tutte e tutti aspettiamo con tranquillità lo scrutinio di tutti i voti, fino all’ultimo». Prima dell’inizio delle operazioni di voto oggi, il presidente del Tribunale supremo elettorale (Tse), Salvador Romero, aveva a sorpresa annunciato che, dopo alcuni test non del tutto convincenti, non sarebbe stato utilizzato il Sistema di diffusione rapida dei risultati preliminari (Dinepre). Questo implica che ci vorranno varie ore per conoscere i potenziali vincitori della consultazione elettorale, anche se il Mas ha annunciato di avere costituito un suo sistema di conteggio rapido parallelo, in grado di fornire anticipatamente risultati provvisori.

Vedi Anche

Repsol-Perú

Allarme inquinamento in Perù

Durante il trasferimento a una raffineria della compagnia Repsol Lima, 20 gennaio 2022 – Cresce …