Miss Itala: la ripartenza del concorso da Bergamo e Brescia. Il video

Avanti Indietro
Avanti Indietro

Gran éxito para las primeras selecciones regionales de la Lombardía para Miss Italia Lombardía que se desarrollaron sábado 25 de julio en Desenzano del Garda (Brescia), domingo 26 de julio en Zanica (Bergamo) y 1 agosto en la Piazza dei Ferrari Rovetta (Bergano). Una jornada especial aquella del 1 agosto que vio también en el jurado a Davide Moioli médico que actuó en primera línea durante el período de emergencia y que llevó su testimonio al escenario de Miss Italia. Según lo anunciado por Patrizia Mirigliani, a pesar de la emergencia covid-19 Miss Italia no se detiene. El histórico concurso que premia la Belleza italiana desde 1946 no elegirá a la nueva Miss en septiembre, pero se prepara para desenrollar la octogésima primera edición especial dentro del año.
“La situación que hemos vivido y seguimos viviendo nos ha impuesto un cambio de escena y de fecha, que nos ha dado la oportunidad de experimentarnos con un modelo de acontecimiento innovador que se desarrollará incluso en manera digital – explica la patrón Patrizia Mirigliani- Acabamos de retomar las
selecciones de las miles de candidatas inscritas, que habíamos bloqueado por el cierre de emergencia, en el pleno respeto de todos los protocolos de salud en las diferentes regiones. Ahora estamos listos para volver a empezar, conscientes de las dificultades, pero con la frescura que siempre nos ha distinguido, apuntando a una belleza todavía más auténtica”. “Por lo demás – continúa Mirigliani – desde que en 1946 Miss Italia tomó este nombre, el concurso nunca se ha detenido y ya entonces su aparición fue interpretada como una de las señales del retorno a la normalidad de Italia después del final de la guerra”.
Es precisamente con este espíritu, dictado por Patrizia Mirigliani que la encantadora gerente, Alessandra Riva, agente Regional Miss Italia Lombardia ha empezado el casting Miss Italia para dar la oportunidad a las muchachas de volver protagonistas en las más bellas localizaciones de Lombardía. “La misión ? ¡Encontrar la futura Miss Italia! Que Carolina Stramare pueda hacer el relevo a otra lombarda como sucedió en pasado con las sicilianas? Nosotros lo esperamos, sería una buena revancha para la Lombardía, una región que ha sufrido tanto en en estos últimos meses debido al conovanirus” – ha explicado Alessandra Riva.

Para participar en el Casting Regional es necesario contactar Rial Events al 331 529 1611.

Grande successo per le prime selezioni regionali della Lombardia per  Miss Italia Lombardia che si sono svolte sabato 25 luglio a Desenzano del Garda (Brescia), domenica 26 luglio a  Zanica (Bergamo) e il 1 agosto in Piazza dei Ferrari a Rovetta (Bergano). Una giornata speciale quella del 1 agosto che ha visto in giuria anche Davide Moioli medico che ha operato in prima linea durante il periodo di emergenza e che ha portato la sua testimonianza sul palco di Miss Italia.  Come annunciato da Patrizia Mirigliani, nonostante l’emergenza covid-19 Miss Italia non si ferma. Lo storico concorso che premia la Bellezza italiana dal 1946 non eleggerà la nuova Miss a settembre, ma si prepara a svolgere l’ottantunesima edizione speciale entro l’anno.
“La situazione che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo ci ha imposto un cambio di scena e di data, che ci ha dato l’opportunità di sperimentarci con un modello di evento innovativo che si svilupperà anche sul digitale – spiega la patron Patrizia Mirigliani-  Abbiamo ripreso da poco le
selezioni delle migliaia di candidate iscritte, che avevamo bloccato per il lockdown, nel pieno rispetto di tutti i protocolli sanitari nelle diverse regioni. Ora siamo pronti a ripartire, consapevoli delle difficoltà, ma con la freschezza che ci ha sempre contraddistinto, puntando a una bellezza ancora
più autentica”. “Del resto – continua  Mirigliani – da quando nel 1946 Miss Italia ha assunto questo nome, il concorso non si è mai fermato e già allora la sua apparizione fu interpretata come uno dei segnali del ritorno alla normalità dell’Italia dopo la fine della guerra”.
È proprio con questo spirito, dettato da Patrizia Mirigliani che l’affascinante manager, Alessandra Riva, agente Regionale Miss Italia Lombardia ha ricominciato i casting Miss Italia  per dare l’opportunità alle ragazze di tornare protagoniste nelle più belle location della Lombardia. “La missione ? Trovare la futura Miss Italia! Che Carolina Stramare possa fare il passaggio di testimone ad una altra lombarda come è successo in passato con le siciliane? Noi ci speriamo, sarebbe una bella rivincita per la Lombardia, una regione che ha sofferto tanto in questi ultimi mesi a causa del coronavirus” – ha  spiegato  Alessandra Riva.

Per partecipare al Casting Regionale bisogna contattare Rial Events al 331 529 1611.

Vedi Anche

Basket Milano vince a Napoli

Basket: Milano vince a Napoli

Riparte il Campionato di basket di Serie A. Ottimo debutto della Pallacanestro Olimpia Milano che …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi