peruviana moldava Bologna
ph Modena2000

Bologna: ubriaco rompe il naso a una ragazza peruviana per strada

Bologna, 26 aprile 2021 – Un uomo di 25 anni, originario della Moldavia è stato arrestato sabato sera per aver aggredito senza motivo una comitiva di peruviani. Il giovane, visibilmente ubriaco, aveva iniziato a importunare la donna peruviana e due suoi connazionali in viaggio sul bus 27. Quando i 3 sono scesi, il moldavo li ha seguiti e assaliti. Il fatto è accaduto sabato sera, intorno alle 22.30, in piazza VIII Agosto a Bologna. Principale vittima dell’aggressione una donna di 34 anni contro cui il soggetto si è accanito, arrivando a romperle il setto nasale con un calcio in pieno viso, dopo averla gettata a terra.

Sono intervenuti sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile che hanno arrestato il giovane moldavo con l’accusa di lesioni personali e resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. L’uomo infatti ha cercato di aggredire anche i militari, che hanno utilizzato dello spray al peperoncino per poterlo ammanettare. Inoltre, visto l’orario oltre il coprifuoco in cui era int giro, ed evidentemente non per motivi di necessità, come i ragazzi peruviani che invece tornavano a casa dal lavoro, il moldavo si è preso pure una multa per violazione delle misure anti Covid.

Bolonia: borracho le rompe la nariz a una joven peruana en la calle

Bolonia, 26 de abril de 2021 – Un hombre de 25 años de Moldavia fue arrestado el sábado por la noche por agredir a un grupo de peruanos sin motivo. El joven, visiblemente borracho, había comenzado a molestar a la peruana y a dos de sus compatriotas que viajaban en el bus 27. Cuando los 3 se bajaron, el moldavo los siguió y los atacó. El incidente ocurrió el sábado por la noche, alrededor de las 22.30 horas, en la Piazza VIII Agosto de Bolonia. La víctima principal del ataque fue una mujer de 34 años contra quien el sujeto se enfureció, rompiéndole la nariz con una patada en el rostro, luego de arrojarla al suelo.

Los carabineros del grupo de radio móvil intervinieron en el lugar y arrestaron al joven moldavo acusado de lesiones personales y resistencia e insulto a un funcionario público. De hecho, el hombre también intentó agredir a los militares, quienes usaron gas pimienta para poder esposarlo. Además, dado el tiempo posterior al toque de queda en el que estuvo presente, y evidentemente no por razones de necesidad, como los chicos peruanos que en cambio volvían a casa del trabajo, el moldavo también recibió una multa por violar las medidas anti Covid.

Leggi anche:

Milano: ruba cellulare in metropolitana, arrestato peruviano

Milano, peruviano lancia la moglie dal balcone

Arrestato clan di narcotrafficanti italo peruviani tra Pavia e Milano

Milano: ex infermiera e compagno peruviano producono droga in cantina

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi