Venezuela, 995 nuovi casi in 23 ore. La cifra più alta rilevata in un solo giorno

11 agosto  – Il Venezuela ha registrato 995 nuovi casi di coronavirus in 24 ore, la cifra più alta finora rilevata in un solo giorno, e sei nuovi morti per la pandemia, secondo quanto riportato nel bilancio ufficiale sull’emergenza sanitaria reso noto lunedì dalla vicepresidente Delcy Rodrguez. Il numero totale di contagi è salito a 26.800 persone con 229 decessi. Secondo quanto riportato dal sito Efecto Cocuyo, sul totale dei nuovi contagi, 876 sono comunitari e 119 «importati». Di quest’ultima categoria, 98 provengono dalla Colombia, 11 dal Brasile, 6 dall’Ecuador e 4 dal Perù. Tra i casi di trasmissione locale, 306 sono stati localizzati a Caracas, epicentro della pandemia di coronavirus in Venezuela da settimane. Seguono gli stati di Monagas (145), Miranda (122), Merida (94), Zulia (57), Bolivar (45), Sucre (23), Vargas (21), Yaracuy (14), Apure (12), Barinas (12), Guarico (10), Lara (8), Tachira (8) e Nueva Esparta (1). Il Venezuela ieri è entrato in una settimana di allentamento delle restrizioni per la pandemia di Covid-19, nonostante l’emergenza sanitaria e l’aumento di casi positivi registrati nei giorni scorsi. L’allentamento risponde allo schema di quarantena noto come «7 + 7», che prevede una settimana di chiusura totale seguita da un’altra di maggiori aperture. L’opposizione ha criticato la decisione del governo di Nicolás Maduro, segnalando che renderebbe «più vulnerabili» i venezuelani e il sistema sanitario pubblico. 

Vedi Anche

Arrestati due 18enne per tentato furto in farmacia

I due hanno forzato la saracinesca della farmacia di via Arsia. Presi grazia ad un …