ta loco

To’ Loco Remix: J Nueve e Grupo Extra

La fusion esplosiva nata al Milano Latin Festival

ta locoMilano, 11 novembre 2022 – Quando due gruppi giovani, fra i più conosciuti e promettenti del mondo latino e urbano hanno deciso di collaborare il risultato non poteva che essere sorprendentemente esplosivo. Ne è la prova “TO’ LOCO RMX(https://ada.lnk.to/tolocormx), frutto della collaborazione tra il gruppo emergente J Nueve che l’estate scorsa ha spopolato con l’album Apuesta (che contiene la versione originale di To’ Loco)  coinvolgendo migliaia di persone durante i concerti al Milano Latin Festival. E il Grupo Extra, gruppo giovane per età ma già fortemente consolidato nell’ambito della musica caraibica.

J Nueve è la prima band urbana made in Italy, targata MLF Records – editrice del brano – ed è composta da Sky J, Evy, Cisne e Santi.

A volere fortemente questa collaborazione è stato Don Fidel Pérez manager del Grupo Extra, che aveva già strizzato l’occhio alla versione originale del brano, prodotto da Joan Sterchi, in arte Rino. Dopo aver visto la connessione che si è creata tra i due gruppi quando hanno incendiato il palco del Milano Latino Festival, lo scorso 24 giugno, dando vita ad una miscela potente ed esplosiva. ha parlato col patron del Festival e della Mlf Records Fabio Messerotti ed ecco il risultato: To’ Loco Remix che sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali a partire dall’11 novembre.

Hanno collaborato a questo remix Rino, produttore storico del Grupo Extra e Rodrigo Rodriguez, in arte Rodry-Go!, produttore e musicista di un altro storico e consolidato gruppo, Mercadonegro.

To’ Loco Remix racconta di un amore fuori dagli schemi, una di quelle storie che ti consumano fino a farti impazzire. Il protagonista, che potrebbe essere uomo o donna, vive un amore così forte da farlo diventare folle ed ossessivo, al punto che, quando la relazione finisce, non riesce a voltare pagina.

Il regista del video è lo spagnolo Joaquín Castro

“Il brano To’ Loco Remix ha una grande ricchezza musicale perché unisce due gruppi emblematici, simili per certi versi ma molto differenti per altri, come J Nueve e Grupo Extra – ha dichiarato il regista Joaquín Castro – Siccome la canzone parla di ‘innamorati pazzi’, abbiamo pensato di ambientare il video in un manicomio.

Santi (J Nueve) che interpreta l’innamorato pazzo, viene ripreso in una stanza d’ospedale, Cisne, Sky ed Evy (anche loro dei J Nueve) all’interno del  manicomio che ricorda molto un carcere, mentre i membri del Grupo Extra hanno interpretato il ruolo dei medici, creando una trama a cavallo tra il fumetto e il realistico.  Il video è stato girato su un set a Madrid, in Spagna, con freschezza ed energia della Repubblica Dominicana (Grupo Extra) e dell’Europa (J Nueve). É stato prodotto da La Review Camera con grande professionalità e impegno nella recitazione da parte degli artisti ma anche tante risate. Lavorare con J Nueve e Grupo Extra è stato un piacere, due gruppi pieni di energia, colore e talento.”

 J Nueve

J Nueve nasce nel 2018 a Milano, grazie al cantante e produttore peruviano Danny Sky Juarez (Sky J) leader e fondatore del gruppo musicale, che dopo anni di sacrifici ed esperienze nel mondo artistico decide di scommettere tutto in un nuovo progetto stravolgendo quelle che erano le fondamenta di J Nueve, cambiandone gli integranti e puntando alla nuova generazione, infatti  verso marzo 2021 si unisce al progetto Emanuele Cisneros (Cisne), un giovane artista originario del Salvador, che già all’età di tredici anni, inizia a manifestare  la sua vena artistica, imparando a cantare e a suonare la chitarra nel coro di una chiesa che frequentava insieme alla famiglia, per poi diventare un noto Dj nel mondo latino in Italia.

Da lì a poco si aggiunge il giovane cantante Santiago Tuz Aguilar (Santi) di origine ecuadoriana, cresciuto respirando musica fin dall’infanzia grazie alla sua famiglia di artisti. A scoprirlo e ad indirizzarlo verso la musica alla sola età di otto anni, è stato il nonno, questo incoraggiamento lo ha portato a far parte di un coro musicale e di altri importanti progetti.

Infine, a settembre 2021 sotto suggerimento del direttore della MLF Records Fabio Messerotti e per la volontà di unire i suoi due progetti MLF Records e Latin factor subentra nel gruppo la talentosa Eveling Castillon (Evy), di origine peruviane che grazie a suo padre, un’artista di Cumbia entra a fare parte di alcuni gruppi e impara così a suonare il piano.

Con “Tóxica”, i J Nueve e la MLF Records danno il via a questo grande progetto con la promessa di continuare a lavorare duramente raccontandosi attraverso la loro musica per arrivare al cuore di ognuno di voi.

FOLLOW J NUEVE:

INSTAGRAM l FACEBOOK l YOUTUBE l TIKTOK

Vedi Anche

Juntos contra la Violencia de Genero

Il consolato dell’Ecuador per le donne contro la violenza di Justin Hilton Milano, 24 novembre …