Polizia

Scippa il cellulare ad una donna brasiliana di 50anni: arrestato

L’autore è un algerino di 21anni illegale sul territorio italiano
Milano, 11 marzo 2023 – I carabinieri della Compagnia Milano Porta Magenta hanno arrestato per rapina aggravata un 21enne algerino, pregiudicato, che aveva strappato il telefono cellelare a una donna brasiliana di 50 anni alla fermata Uruguay della metropolitana.
I militari erano impegnati in servizi straordinari per la sicurezza degli hub del trasporto pubblico con il personale di Atm e sono intervenuti perché il giovane, dopo aver rubato il cellulare, mentre fuggiva aveva spintonato un addetto alla sicurezza della azienda di trasporti che aveva tentato di fermarlo.
È stato comunque arrestato poco dopo per rapina. Il telefono è stato restituito alle donna. L’uomo è stato portato in carcere a San Vittore ed è stato anche denunciato dai carabinieri per ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale, con avvio delle procedure per il provvedimento di espulsione. 

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Mattarella e Lula

Il Presidente Mattarella da stasera in Brasile

Visiterà anche le zone alluvionate Brasilia, 14 luglio 2024 – Parte dalla capitale, la visita …

×