Sanremo: standing ovation per Morandi Al Bano Ranieri

Seconda serata ricca di ospiti e tanta bella musica. Promossa Francesca Fagnani

di Mara De Gaetano

Sanremo, 9 febbraio 2023 – Cala il sipario sulla seconda serata del Festival di Sanremo. Una puntata per fortuna senza intoppi, ma non priva di polemiche, immancabili in seguito al monologo senza esclusioni di colpi di Fedez. Ad ogni modo, ciò che resterà maggiormente impressa negli annali della kermesse ligure, sarà la mezz’ora di performance del trio Morandi Al Bano Ranieri, che ha emozionato e coinvolto pubblico in sala e telespettatori.

Un viaggio nel passato, ripercorrendo i brani che hanno fatto la storia della musica italiana, da “Perdere l’amore” a  “Uno su mille” a “Felicità”, per finire con applausi a scena aperta e ben 4 torte con tanto di candeline per festeggiare gli imminenti 80 anni del ragazzo di Cellino San Marco. Amadeus e Morandi, ancora una volta impeccabili, hanno presentato i 14 big in gara con la collaborazione di una "belva" piuttosto mansueta. Francesca Fagnani, conosciuta dal grande pubblico per le sue taglienti interviste, ha annunciato gli artisti con garbo ed eleganza, accentuata dagli abiti Armani molto apprezzati dalla critica.

Bello anche il monologo rivolto ai ragazzi del carcere di Nisida, che è ha ribadito l’importanza dell’educazione nella vita dei giovani, nonché la responsabilità dello Stato nel garantirne l’uguaglianza sociale prima e dopo aver scontato la pena. Altro momento estremamente toccante, l’intervento di Drusilla Foer e di Pegah Moshir Pouh, un vero e proprio grido di aiuto per i diritti negati in Iran. Spazio anche per le risate con Angelo Duro e per un Ariston stile discoteca con i Black Eyed Peas.

Come avvenuto nella prima serata, al termine dell’ascolto dei 14 brani, con il duetto tanto atteso di Paola e Chiara, i giornalisti hanno determinato la classifica provvisoria, che ha visto al primo posto Colapesce e Dimartino, seguito da Madame e Tananai. La stessa classifica è andata poi a mescolarsi con quella della puntata precedente, decretando quella generale che vede saldo al primo posto Marco Mengoni, seguito da Colapesce e Dimartino e Madame.

Questa sera toccherà alla pallavolista Paola Egonu accompagnare Amadeus e Morandi annunciando le esibizioni di tutti i 28 big in gara. Tanta attesa poi per l’esibizione dei Maneskin, Peppino di Capri e Sangiovanni. Sul palco del Suzuki stage, calcato ieri sera da Nek e Francesco Renga, ci sarà Annalisa, mentre sul palco sul mare della Costa Smeralda si attende Guè.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

carabinieri

Milano: anziana derubata della borsa in chiesa, arrestati tre cubani

Sono stati fermati dai Carabinieri per un controllo a Sesto San Giovanni: avevano prelevato parecchi …

×