Olimpiadi di Tokyo
Genoa's Uzbek forward Eldor Shomurodov (L) collides with AC Milan's Italian defender Alessio Romagnoli during the Italian Serie A football match Genoa vs AC Milan on December 16, 2020 at the Luigi-Ferraris stadium in Genoa, Liguria. (Photo by Filippo MONTEFORTE / AFP) (Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Olimpiadi di Tokyo, Giappone conferma l’evento nonostante la pandemia

Covid-19 o no, l’obiettivo principale del Giappone resta sempre quello di poter ospitare i giochi olimpici. Proprio a causa della pandemia, le Olimpiadi di Tokyo vennero rinviate ma adesso, anche se i casi continuano a non diminuire, si pensa ad una soluzione alternativa per poterli svolgere lo stesso. Una volontà, quella del Giappone, che rallegra tutti i Paesi che da vari anni continuano a prepararsi in vista di questo grande evento. Al momento, c’è solo la certezza di volerli disputare ma non è ancora chiaro quali saranno le misure che il governo e gli organizzatori giapponesi attueranno affinché non si arrivi a recar danni alla salute degli atleti e dei loro rispettivi staff.

Olimpiadi di Tokyo confermate per il 2021

Venerdì gli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo hanno confermato il fatto che, nonostante il governo giapponese abbia dichiarato lo stato di emergenza, i Giochi rinviati a causa coronavirus si terranno la prossima estate come previsto. Il giorno prima, è stato lo stesso premier, Yoshihide Suga, ad annunciare lo stato di emergenza per un mese nell’area metropolitana di Tokyo a partire da venerdì, a causa di un aumento dei casi di coronavirus.

I responsabili di Tokyo-2020 hanno però già dichiarato in più occasioni che non vi è alcun ulteriore rinvio dei Giochi, che dovranno iniziare il 23 luglio. Una conferma ulteriore proprio giunta venerdì, volta a dimostrare la fermezza e la loro volontà nel disputarli in Giappone.

Una dimostrazione di forza di volontà registrata chiaramente nel comunicato diramato dagli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo: “Questa dichiarazione di emergenza offre un’opportunità per controllare la situazione del covid-19 e ottenere che Tokyo-2020 pianifichi giochi sicuri per questa estate, di conseguenza procederemo ai preparativi necessari”.

Dunque, pensieri e volontà contrapposte che potranno però ritrovarsi solo con i primi effetti delle vaccinazioni che dovrebbero iniziare per fine febbraio. Fino a quando non giungeranno i primi risultati però, non sarà possibile essere certi che quest’estate si svolgeranno realmente i Giochi Olimpici.

Juegos Olímpicos de Tokio, Japón confirma el evento a pesar de la pandemia

Covid-19 o no, el principal objetivo de Japón siempre sigue siendo poder albergar los Juegos Olímpicos. Precisamente por la pandemia se pospusieron las Olimpiadas de Tokio pero ahora, aunque los casos sigan sin disminuir, se está considerando una solución alternativa para poder llevarlas a cabo de todos modos. Un testamento, el de Japón, que alegra a todos los países que desde hace varios años se preparan para este gran evento. Por el momento, solo existe la certeza de querer jugarlos pero aún no está claro qué medidas implementarán el gobierno japonés y los organizadores para evitar daños a la salud de los atletas y su respectivo personal.

Juegos Olímpicos de Tokio confirmados para 2021

El viernes los organizadores de los Juegos Olímpicos de Tokio confirmaron que, a pesar de que el gobierno japonés ha declarado el estado de emergencia, los Juegos aplazados por coronavirus se celebrarán el próximo verano como estaba previsto. El día anterior fue el propio premier, Yoshihide Suga, quien anunció el estado de emergencia por un mes en el área metropolitana de Tokio a partir del viernes, debido a un aumento de casos de coronavirus.
Sin embargo, los responsables de Tokio-2020 ya han manifestado en varias ocasiones que no hay más aplazamientos de los Juegos, que deben comenzar el 23 de julio. Una nueva confirmación acaba de llegar el viernes, destinada a demostrar la firmeza y la voluntad de disputarlos en Japón.
Una demostración de fuerza de voluntad claramente recogida en el comunicado emitido por los organizadores de los Juegos Olímpicos de Tokio: “Esta declaración de emergencia ofrece una oportunidad para controlar la situación del covid-19 y conseguir que Tokio-2020 planifique partidos seguros para este verano, en consecuencia. haremos los preparativos necesarios “.
Por tanto, pensamientos y deseos opuestos que solo se pueden encontrar con los primeros efectos de las vacunas que deberían comenzar a finales de febrero. Sin embargo, hasta que lleguen los primeros resultados, no será posible estar seguro de que los Juegos Olímpicos realmente se celebren este verano.

Vedi Anche

Mondiali Qatar America Latina

Qualificazioni Conmebol Qatar 2022, recupero sesta giornata

Tra ieri sera e questa notte si sono svolte le partite della sesta giornata di …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi