Messico candidati desaparecidos
Manifestazione di protesta per tutti i desaparecidos in Messico, drasticamente aumentati durante la pandemia. Foto Agensir

Messico, elezioni: almeno 10 candidati morti o desaparecidos

Città del Messico, 10 aprile 2021 – Il governo messicano ha reso noto ierii che durante la campagna elettorale in corso per le elezioni legislative e amministrative del 6 giugno almeno dieci candidati sono stati uccisi o risultano “desaparecidos”. Lo ha rivelato la ministra per i Problemi della sicurezza del Messico, Rosa Icela Rodriguez.

In una conferenza stampa, riferisce il quotidiano El Heraldo, la ministra ha aggiunto che le autorità hanno anche ricevuto denunce di minacce da parte di 117 candidati a varie cariche, offrendo una specifica protezione a 41 di essi. Rodriguez, ha quindi indicato che nell’ambito della “Strategia di protezione in ambito elettorale” attivata nel marzo scorso, sono state aperte anche 103 specifiche indagini a tutela di candidati con 71 uomini e 36 donne coinvolti in 28 Stati messicani.

Fra i casi più rilevanti, la ministra ha ricordato gli omicidi della ex sindaca di Cosoleacaque (Veracruz), Gladys Merlin Castro, e di sua figlia Carla. Nella consultazione elettorale prevista per marzo saranno eletti i 500 deputati del Congresso federale, 15 dei 32 governatori messicani, ed i sindaci e consigli comunali dell’80% dei quasi 2.500 comuni del Messico. (ANSA)

México, elecciones: al menos 10 candidatos muertos o desaparecidos

Ciudad de México, 10 de abril de 2021 – El gobierno mexicano anunció ayer que durante la campaña electoral en marcha para las elecciones legislativas y administrativas del 6 de junio al menos diez candidatos fueron asesinados o “desaparecidos”. Así lo reveló la ministra para Problemas de Seguridad de México, Rosa Icela Rodríguez.

En rueda de prensa, informó el diario El Heraldo, el ministro agregó que las autoridades también han recibido denuncias de amenazas de 117 candidatos a diversos cargos, ofreciendo protección específica a 41 de ellos. Rodríguez indicó entonces que como parte de la “Estrategia de protección electoral” activada en marzo pasado, también se abrieron 103 investigaciones específicas para proteger a candidatos con 71 hombres y 36 mujeres involucrados en 28 estados mexicanos.

Entre los casos más relevantes, el ministro recordó los asesinatos de la exalcaldesa de Cosoleacaque (Veracruz), Gladys Merlin Castro, y su hija Carla. Los 500 diputados del Congreso federal, 15 de los 32 gobernadores mexicanos y los alcaldes y concejos municipales del 80% de los casi 2,500 municipios mexicanos serán elegidos en las elecciones previstas para marzo. (ANSA)

Vedi Anche

Perù, mostra fotografica, Italia

“I volti del Perù in Italia”. Una Mostra fotografica per il bicentenario del Perù

Una mostra fotografica dell’artista Francesco Allegretti per celebrare il bicentenario del Perù Milano, 24 settembre …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi