Messico, incidente autocisterna
EPA/Francisco Avila

Tragedia in Messico: si ribalta un’autocisterna, 14 morti carbonizzati – Tragedia en México: un camión cisterna se vuelca, 14 muertos carbonizados

Nella serata di lunedì 16 novembre (ora italiana), in Messico, sull’autostrada Tepic-Guadalajara nello Stato di Nayarit, sulla costa dell’oceano Pacifico nell’ovest del Paese, un camion cisterna con rimorchio che trasportava gas naturale liquefatto si è capovolto, prendendo fuoco ed esplodendo. Nell’incidente hanno perso la vita 12 persone nei veicoli vicini, e i due autisti del mezzo pesante, che ha perso il controllo per cause ancora da accertare. Nell’impatto sono rimaste ferite anche una decina di persone, tra cui i vigili del fuoco, accorsi per primi sul luogo dell’incidente.

Tragedia in Messico: una prima ricostruzione

Secondo quanto riportato da Associated Press, l’esplosione ha investito almeno tre automobili che si trovavano vicine all’autocisterna e le altre 13 vittime sono state trovate carbonizzate ancora nelle loro vetture. Le foto della scena distribuite dai pubblici ministeri nello stato costiero del Pacifico di Nayarit hanno mostrato un SUV saltato su una collina adiacente e parti dell’autocisterna lanciate in un campo vicino. L’ufficio del pubblico ministero afferma che corpi carbonizzati erano disseminati sulla strada e su tre veicoli bruciati; le vittime erano ancora nei loro mezzi quando sono state raggiunte dai soccorritori ma erano completamente carbonizzate. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il mezzo pesante stava attraversando la strada a pedaggio quando si è scontrato con un’altra vettura. Una deflagrazione devastante che ha coinvolto tutti i mezzi che si trovano a passare in quel momento. L’autocisterna implicata è stata sequestrata in attesa delle verifiche del caso, la pista privilegiata è quella di un malfunzionamento dell’impianto frenante che avrebbe dato il via all’impatto, che ha poi fatto ribaltare il mezzo. Sulle salme delle vittime sarà condotta un’autopsia per chiarire l’esatta causa di morte. Questa tragedia non è un caso isolato: negli ultimi anni in Messico ci sono stati numerosi orribili incidenti che hanno visto coinvolti grandi camion merci con doppio rimorchio.

 

En la noche del lunes 16 de noviembre (hora italiana), en México, en la carretera Tepic-Guadalajara en el estado de Nayarit, en la costa del Océano Pacífico al occidente del país, zozobró un camión cisterna con remolque que transportaba gas natural licuado, prendiéndose fuego y explotando. En el accidente perdieron la vida 12 personas en vehículos cercanos, y los dos conductores del vehículo pesado, que perdieron el control por causas aún por esclarecer. Una decena de personas también resultaron heridas en el impacto, incluidos los bomberos, que fueron los primeros en acudir al lugar del accidente.

Tragedia en México: una primera reconstrucción

Según Associated Press, la explosión afectó al menos a tres autos que estaban cerca del camión cisterna y las otras 13 víctimas fueron encontradas carbonizadas en sus autos. Fotos de la escena distribuidas por los fiscales en el estado costero de Nayarit, en el Pacífico, mostraron que una camioneta saltó sobre una colina adyacente y partes del camión cisterna arrojadas a un campo cercano. La fiscalía dice que los cuerpos carbonizados estaban tirados en la carretera y en tres vehículos quemados; las víctimas aún estaban dentro de sus posibilidades cuando fueron alcanzadas por los rescatistas, pero estaban completamente carbonizadas. Según una reconstrucción inicial del incidente, el vehículo pesado cruzaba la carretera de peaje cuando chocó con otro automóvil. Una explosión devastadora que involucró a todos los vehículos que transitan en ese momento. El petrolero involucrado fue incautado pendiente de los controles necesarios, la vía preferida es la de un mal funcionamiento del sistema de frenado que hubiera provocado el impacto, que luego hizo que el vehículo volcara. Se realizará una autopsia de los cuerpos de las víctimas para esclarecer la causa exacta de la muerte. Esta tragedia no es un caso aislado: en los últimos años en México ha habido numerosos accidentes horribles que involucran grandes camiones de carga de doble remolque.

 

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi