Le ricette di Olga: carciofi ripieni al sugo

I Carciofi ripieni al sugo, preparati con pane, formaggio e prezzemolo, sono una pietanza versatile e molto buona.

Roccagloriosa, 25 aprile 2021 – I carciofi ripieni sono una pietanza molto versatile, oltre ad essere un cibo squisito. Possono essere infatti serviti come antipasto, come seconda portata, o come piatto unico, se fatti al sugo poi la salsa diventa un ottimo condimento per la pasta. I Carciofi ripieni al sugo non sono difficili da preparare, il procedimento però è un po’ lungo, quindi quando decidete di cucinare questa pietanza prendetevi un po’ di tempo. Vediamo cosa ci occorre per preparare i carciofi ripieni al sugo.

Ingredienti per 4 persone:

4 carciofi grandi

Un ciuffetto di prezzemolo

50 g di pecorino grattugiato

50 g di caprino grattugiato

50 g di pane raffermo

3 uova medie

Pinoli e uvetta sultanina a piacere

Sale e pepe q.b.

Olio per friggere

500 ml di passata di pomodoro

Un mazzetto di basilico

Procedimento:

Come prima cosa preparate il ripieno, mischiando in una ciotola il pane raffermo sbriciolato grossolanamente con il formaggio, le uova, il pepe, i pinoli, l’uvetta e un pizzico di sale. Poi passate a pulire i carciofi, fate questa operazione con i guanti usa e getta per non far annerire le mani, tagliate il gambo, non troppo corto, (se volete potete pulire il gambo togliendo la parte dura esterna, sminuzzarlo ed aggiungerlo al ripieno) e togliete le foglie esterne quelle più dure, tagliate la punta del carciofo, per eliminare anche la parte superiore più dura e partendo dal centro apritelo, ponete il ripieno nel mezzo e continuate così con tutti e quattro i carciofi.

Preparate l’olio per la frittura e la salsa di pomodoro: mettete a scaldare in una pentola capiente la salsa di pomodoro, nel frattempo che raggiunge il bollore mettete a scaldare una padella sul fuoco con l’olio, quando sarà ben caldo friggete i carciofi a testa in giù, questo servirà a far rassodare il ripieno, in questo modo non si staccherà dai carciofi quando poi li immergerete nella salsa di pomodoro. Quando i carciofi saranno ben dorati scolateli e immergeteli nella salsa di pomodoro, che nel frattempo avrà raggiunto il bollore, aggiungete il basilico, il sale e fate cuocere a fuoco lento per 15-20 minuti.

Io non aggiungo olio nel sugo perché in cottura i carciofi rilasceranno quello della frittura. Quando mia nonna preparava questa pietanza versava un po’ dell’olio di frittura nel sugo, il risultato era un ragù non proprio leggerissimo ma davvero molto gustoso.

Servite i carciofi ripieni ancora caldi e buon appetito!

Recetas de Olga: alcachofas rellenas con salsa

Las alcachofas rellenas de salsa, preparadas con pan, queso y perejil, son un plato versátil y muy bueno.

Roccagloriosa, 25 de abril de 2021 – Las alcachofas rellenas son un plato muy versátil, además de ser un alimento exquisito. De hecho, se pueden servir como aperitivo, como segundo plato o como plato único, si se hacen con salsa entonces la salsa se convierte en un excelente condimento para la pasta. Las alcachofas rellenas de salsa no son difíciles de preparar, sin embargo el proceso es un poco largo, así que cuando decidas cocinar este platillo tómate un tiempo. Veamos qué necesitamos para preparar alcachofas rellenas con salsa.

Ingredientes para 4 personas:

4 alcachofas grandes

Una ramita de perejil

50 g de pecorino rallado

50 g de queso de cabra rallado

50 g de pan duro

3 huevos medianos

Piñones y pasas al gusto

Sal y pimienta para probar.

Aceite de freír

500 ml de salsa de tomate

Un manojo de albahaca

Método:

Primero, prepara el relleno mezclando en un bol el pan duro desmenuzado con el queso, los huevos, la pimienta, los piñones, las pasas y una pizca de sal. Luego pasa a limpiar las alcachofas, haz esto con guantes desechables para no ennegrecer tus manos, corta el tallo, no demasiado corto, (si quieres puedes limpiar el tallo quitando la parte exterior dura, picarlo y agregarlo al relleno) y quitar las hojas exteriores las más duras, cortar la punta de la alcachofa, para eliminar incluso la parte más dura y empezando por el centro abrirla, colocar el relleno en el medio y continuar así con las cuatro alcachofas.

Preparar el aceite para freír y la salsa de tomate: calentar la salsa de tomate en una olla grande, mientras tanto hierve, calentar una sartén al fuego con el aceite, cuando esté caliente, sofreír las alcachofas boca abajo, esto Sirve para endurecer el relleno, de esta forma no se despegará de las alcachofas al mojarlas luego en la salsa de tomate.

Cuando las alcachofas estén doradas, escúrrelas y sumérgelas en la salsa de tomate, que mientras tanto habrá llegado a ebullición, agrega la albahaca, la sal y cocina a fuego lento durante 15-20 minutos.

No le agrego aceite a la salsa porque en la cocción las alcachofas soltarán el de la fritura. Cuando mi abuela preparó este plato, echó un poco de aceite para freír en la salsa, el resultado fue un ragù que no era exactamente ligero pero sí muy sabroso.

¡Sirve las alcachofas rellenas aún calientes y disfruta de tu comida!

Vedi Anche

zucchine, fiori di zucca, polpette

Le ricette di Olga: polpette di zucchine con crema di fiori zucca

Un piatto buono e sano, ancora più appetitoso con l’aggiunta della crema di fiori di …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi