San Siro ph sansirostadium.it

La supercoppa italiana si disputerà in Arabia Saudita

La “Scala del Calcio” non solo la vogliono demolire ma seppellire prima del tempo

di KingMess

Milano, 24 novembre 2022 –  La Lega Serie A ha ufficializzato ora e data della Supercoppa EA Sports 2022-2023: Milan-Inter, valida per l’assegnazione del trofeo, verrà disputata mercoledì 18 gennaio 2023 a Riyadh, al “King Fahd International Stadium” in Arabia Saudita con inizio alle ore 22.00 locali (in Italia saranno le 20.00). La partita sarà trasmessa in diretta su Canale 5. In campo i rossoneri campioni d’Italia e i nerazzurri detentori della Coppa Italia. Si tratta della 35ª edizione della Supercoppa, la 12ª che verrà giocata fuori dall’Italia.

Che il Calcio stia cambiando è sotto gli occhi di tutti. Lo dimostrano i Mondiali in corso in Qatar tanto contestati. Ora! Che le polemiche dovrebbero lasciare il posto al calcio giocato. Semmai era il caso di protestare  prima, quando qualcuno prendeva soldi e i potenti del pallone non hanno mosso un dito. E sempre questi mondiali ci stanno lasciando un po’ perplessi per i recuperi lunghi, talmente lunghi da annoiare quasi gli spettatori. Il calcio è legato al 90° minuto. Le partite finiscono al novantesimo più qualche minuto di recupero. Cambiare a volte è giusto ma i cambiamenti vanno annunciati e normati prima. O no? E per dovere di cronaca in questi ultimi anni i tanti cambiamenti pare non abbiano avuto l’effetto sperato visto che si continua a registrare una lenta ma inesorabile emorragia di tifosi e spettatori.

Oggi lasciamo i mondiali al calcio giocato. Oggi parliamo dell’ennesima  finalissima italiana fra la vincitrice del Campionato e quella della Coppa Italia che verrà disputata lontano dal Bel Paese. In Arabia Saudita. Pensate che Milan-Inter avrebbe potuto disputarsi nel tempio del calcio. Uno dei templi del calcio mondiali: San Siro per alcuni. Meazza per altri. La Scala del Calcio per tutti. Invece no. Qui da noi si pensa solo alla demolizione di San Siro. Un monumento.
Ora non vogliamo entrare nel merito delle scelte sul nuovo stadio ma demolire il tempio milanese per favore, no.

Vedi Anche

Juntos contra la Violencia de Genero

Il consolato dell’Ecuador per le donne contro la violenza di Justin Hilton Milano, 24 novembre …