Investita sulla Pavese. Donna peruviana in gravi condizioni

La vittima ha 55 anni e stava andando a lavorare in bicicletta. Operata per ridurre il trauma cranico maggiore, è in prognosi riservata

Milano 12 settembre – È stata operata nella notte la donna peruviana di 55 anni in bici travolta da un’auto lunedì pomeriggio a Milano. Ai soccorritori era apparsa da subito in condizioni gravi ed era stata trasportata in codice rosso all’ospedale di Niguarda. Nella notte è stata sottoposta a un’operazione chirurgica per ridurre la commozione cerebrale causata dal trauma cranico maggiore riportato durante l’investimento. La sua prognosi è riservata e le sue condizioni ancora molto gravi.

La donna è stata investita in via Ascanio Sforza (lungo il Naviglio Pavese) da una vettura, un Toyota che procedeva nella stessa sua direzione, che poi avrebbe trascinato il corpo per alcuni metri. Al momento non è ancora chiaro se sia stata tamponata o investita dopo essere caduta. Le indagini sono in carico alla Polizia Locale di Milano.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Perú: A Lima una nuova app per la mobilità in sicurezza

A condurre solo poliziotti, militari e auto con videocamere Lima, 18 aprile 2024 – In …

×