Guatemala Volcan de Fuego

In Guatemala il Volcan de Fuego sta eruttando

Guatemala, Canarie, Sicilia. Vulcani dormienti da anni quando non da decenni si sono risvegliati nello stesso momento

Città del Guatemala, 23 settembre 2021 – Il Volcan de Fuego, il vulcano più attivo dell’America centrale situato in Guatemala, ha iniziato oggi una nuova eruzione che produce colate di lava, grandi colonne di cenere e flussi piroclastici. Le autorità sono in allerta, ma al momento non sono state ordinate evacuazioni dalle aree circostanti. Secondo quanto riportato da Prensa Libre, l’Istituto Nazionale di Sismologia, Vulcanologia, Meteorologia e Idrologia (Insivumeh) del Guatemala ha riferito che alle 5 di questa mattina (le 13 italiane) il vulcano, che si trova a circa 30 chilometri dalla capitale del Paese, ha iniziato una nuova fase eruttiva con colate laviche accompagnate da blocchi incandescenti. Alle 5:40 si è verificata anche la discesa di un flusso piroclastico nella gola di Ceniza che ha percorso tra i 4 e i 6 chilometri.

L’Insivumeh ha raccomandato alla Conred di aumentare il livello di allerta e attuare le misure che riterrà necessarie a fronte delle discese di flusso piroclastico, con particolare attenzione alle comunità vicine alle gole di Ceniza, Taniluyá e Trinidad. L’ultima grande eruzione di un vulcano in Guatemala è avvenuta il 3 giugno 2018, quando il Volcan de Fuego ha ucciso oltre 300 persone che vivevano nei suoi dintorni.

En Guatemala el Volcán de Fuego está en erupción

Guatemala, Canarias, Sicilia. Volcanes que han estado inactivos durante años cuando no décadas se han despertado al mismo tiempo.

Ciudad de Guatemala, 23 de septiembre de 2021 – El Volcán de Fuego, el volcán más activo de Centroamérica ubicado en Guatemala, inició hoy una nueva erupción que produce flujos de lava, grandes columnas de ceniza y flujos piroclásticos. Las autoridades están en alerta máxima, pero por el momento no se han ordenado evacuaciones de las áreas circundantes. Según informó Prensa Libre, el Instituto Nacional de Sismología, Vulcanología, Meteorología e Hidrología (Insivumeh) de Guatemala informó que a las 5 de esta mañana (13 italianas) el volcán, que se ubica a unos 30 kilómetros de la capital del país, ha iniciado un nueva fase eruptiva con coladas de lava acompañadas de bloques incandescentes. A las 5:40 am también se produjo el descenso de un flujo piroclástico hacia el desfiladero de Ceniza que recorrió entre 4 y 6 kilómetros.

Insivumeh recomendó a la Conred incrementar el nivel de alerta e implementar las medidas que estime necesarias ante los descensos de flujos piroclásticos, con especial atención a las comunidades cercanas a las quebradas de Ceniza, Taniluyá y Trinidad. La última gran erupción de un volcán en Guatemala ocurrió el 3 de junio de 2018, cuando el Volcán de Fuego mató a más de 300 personas que vivían en sus alrededores.

 

Leggi anche

Continuano le eruzioni vulcaniche alle Canarie, 6.000 sfollati

Vedi Anche

Nicky Jam: “Infinity Tour” arriva in Europa

Il 6 e 7 dicembre sarà in Spagna prima a Madrid e poi a Murcia …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi