Elezioni Bolivia: Il presidente di Cuba, Diaz-Canel si congratula Luis Arce. Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, saluta e festeggia la vittoria del Mas.

L’AVANA, 19 ottobre 2020 – Il presidente di Cuba, Miguel Daz-Canel, si è congratulato oggi con il Movimento per il socialismo (Mas) per la vittoria del suo candidato Luis Arce alle elezioni in Bolivia, sottolineando che è così che «rinasce l’ideale bolivariano» di quel paese sudamericano. «Congratulazioni al Mas, che ha recuperato alle urne il potere usurpato dall’oligarchia, con la complicità dell’Osa e della guida imperiale. Cuba condivide la gioia per il trionfo di Luis Arce. L’ideale bolivariano è rinato» ha scritto il presidente cubano su Twitter. Secondo una proiezione realizzata in Bolivia dall’istituto Ciesmori, Arce ha vinto le elezioni di domenica con il 52,4 per cento dei voti contro il candidato del partito Comunidad Ciudadana, Carlos Mesa, con il 31,5 per cento. Il ministro degli Esteri cubano Bruno Rodrguez ha descritto in un altro messaggio che il successo di Arce è «una vittoria storica e importante che restituirà giustizia e benessere al nostro fratello popolo boliviano». (Ansa)

Anche l’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba saluta e festeggia la vittoria elettorale di Luis Arce e David Choquehuanca, candidati a Presidente e vice-Presidente del MAS-IPSP (Movimento al socialismo) dell’ex Presidente Evo Morales. I risultati a meno di cambi e frodi dell’ultimo momento sono chiari il MAS vince con il 52,4% dei voti distaccando i suoi avversari di ben 20 punti il secondo e oltre 30 punti il terzo, rappresentante dell’estrema destra di Luis Fernando Camacho.  Secondo l’associazione, Evo Morales aveva subito un colpo di stato appoggiato e finanziato dalla OEA da Washingtone e dal silenzio complice dell’UE. Ci auguriamo questa volta che l’Unione Europea faccia sentire la sua voce e faccia rispettare il verdetto delle urne nonostante i tentavi di violenza e brogli da parte dei militari. La volontà del popolo boliviano è stata più forte del colpo di stato dello scorso anno contro il legittimo Presidente Evo Morales. La Bolivia ha recuperato la democrazia e la sua scelta va rispettata.

Vedi Anche

pesto di pistacchi, calamari, paccheri

Le ricette di Olga: paccheri rigati con gamberi, pesto di pistacchi e prezzemolo

Primo piatto facile da preparare dal sapore corposo e delicato al tempo stesso. Roccagloriosa, 25 …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi