{"uid":"A91491D5-CB43-4992-8F9C-091AAC574828_1612809967349","source":"other","origin":"gallery"}

ClubHouse: tutti pazzi per il nuovo social network

Tutti impazziti per il nuovo social network che sostituisce foto e video con la voce. Ma non è per tutti: si accede solo su invito e solo con iPhone.

Milano, 9 febbraio 2021 – Si chiama Clubhouse come la casetta dove si ritrovano gli iscritti a un circolo, in genere di golf, per bere qualcosa e scambiare quattro chiacchiere…un posto per pochi insomma. Ed è proprio con questa idea di “esclusività” che nasce il nuovo social network che da una settimana a questa parte sta letteralmente facendo impazzire tutti quanti. Esclusivo perché per ora possono accedervi soltanto i possessori di iPhone (si parla di qualche mese di attesa per gli utenti Android) e solo ed esclusivamente su invito di qualcuno che è già dentro (due inviti per ogni utenti all’iscrizione). E gli inviti sono così ricercati che su EBay sono in vendita a 150 euro l’uno.

Clubhouse: istruzioni per l’uso

Qual è la novità e come funziona questo nuovo social network? Lanciato nel 2020 dalla Alpha Exploration Co e creato da Paul Davison e Rohan Seth, Clubhouse è tutto basato sulla voce. Niente immagini, se non quella del profilo, niente video, niente messaggi scritti. Rooms o Stanze a tema, che ogni utente può creare diventando moderatore, a cui tutti possono partecipare e chiedere di parlare alzando la mano (= schiacciando il simbolo della manina). Niente resta in memoria o registrato: se si perde qualcosa, non si recupera più.

Qualcuno lo ha definito “per metà un palco per logorroici egocentrici, per metà opportunità di ascoltare e dialogare con persone e su argomenti interessanti”. Credo sia la definizione perfetta!

È arrivato in Italia ai primi di gennaio e dalla scorsa settimana sta letteralmente spopolando anche perché tra gli iscritti ci sono tanti VIP (Fiorello. Biagio Antonacci, Nek, Red Ronnie, i dj delle radio più famose, tanto per citarne alcuni italiani, ma anche Ashton Kutcher o Drake tra gli stranieri) e tutti vogliono interagire con loro. Anche se ad esser sinceri riuscire a prender la parola nelle Stanze coi Vip è un po’ una chimera… E se all’inizio le Stanze erano tutte a tema marketing e comunicazione, ora i temi sono i più disparati e tanti anche di argomento più leggero: si va da quelli seri, come la religione, l’arte, la fotografia, all’oroscopo, al “cazzeggio” allo stato puro.

Un successo davvero incredibile tanto che se a dicembre 2020, è stata valutato quasi 100 milioni di dollari, il 21 gennaio 2021, la valutazione ha raggiunto addirittura il miliardo di dollari.


ClubHouse: todos locos por la nueva red social

Todos se vuelven locos por la nueva red social que reemplaza fotos y videos con la voz. Pero no es para todos: solo se puede acceder mediante invitación y solo con iPhone.

Milán, 9 de febrero de 2021 – Se llama Clubhouse como la pequeña casa donde los miembros de un club, generalmente de golf, se reúnen para tomar una copa y charlar … un lugar para unos pocos en definitiva. Y es con esta idea de “exclusividad” que nace la nueva red social, que desde hace una semana literalmente enloquece a todos. Exclusivo porque por ahora solo los propietarios de iPhone pueden acceder a él (estamos hablando de unos meses de espera para los usuarios de Android) y exclusivamente por invitación de alguien que ya está dentro (dos invitaciones para cada usuario que se registre). Y las invitaciones están tan solicitadas que en EBay están a la venta por 150 euros cada una.

Clubhouse: instrucciones de uso

¿Cuáles son las novedades y cómo funciona esta nueva red social? Lanzado en 2020 por Alpha Exploration Co y creado por Paul Davison y Rohan Seth, Clubhouse tiene que ver con la voz. No hay fotos, excepto la del perfil, no hay videos, no hay mensajes escritos. Rooms o salas temáticas, que cada usuario puede crear convirtiéndose en moderador, en las que todos pueden participar y pedir hablar levantando la mano (= presionando el símbolo de la mano). No queda nada en la memoria ni se registra: si pierde algo, nunca se recupera.

Alguien lo definiò “mitad escenario para conversadores egocéntricos, mitad oportunidad para escuchar y conversar con la gente y sobre temas interesantes”. ¡Creo que es la definición perfecta!

Llegó a Italia a principios de enero y desde la semana pasada se está despoblando literalmente también porque entre los miembros hay muchos VIP (Fiorello, Biagio Antonacci, Nek, Red Ronnie, los DJs de las radios más famosas, solo por nombrar algunos italianos, pero también Ashton Kutcher o Drake entre extranjeros) y todos quieren interactuar con ellos. Aunque para ser sincero poder hablar en las salas con los VIPs es un poco quimera … Y si al principio las salas eran todo sobre marketing y comunicación, ahora los temas son los más dispares y muchos también más ligeros: van desde los más serios, como la religión, el arte, la fotografía, hasta los horóscopos, hasta el puro “tontear”.

Un éxito verdaderamente increíble, tanto que si en diciembre de 2020 se valoraba casi 100 millones de dólares, el 21 de enero de 2021 la valoración llegó a los mil millones de dólares.

Vedi Anche

zucchine, fiori di zucca, polpette

Le ricette di Olga: polpette di zucchine con crema di fiori zucca

Un piatto buono e sano, ancora più appetitoso con l’aggiunta della crema di fiori di …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi