carabinieri

Brescia, arrestato per omicidio un cittadino peruviano

Era ricercato da dodici anni per un delitto commesso a Callao il 23 gennaio 2010

Brescia 20 ottobre 2022  – E’ stato rintracciato ieri a Brescia, dai carabinieri del nucleo investigativo, un quarantenne peruviano, ritenuto responsabile di un omicidio, commesso nel paese di origine, a Callao, il 23 gennaio 2010. E’ stato il servizio per la cooperazione internazionale di polizia (Scip) a informare i carabinieri di Brescia della presenza del quarantenne nella provincia.

Dopo l’arresto, per la successiva estradizione – fa sapere una nota dell’Arma – l’uomo è stato trasferito nel carcere di Brescia.  Un omicidio che avrebbe commesso pare per questioni di droga. Callao, uni dei principali porti del Perù è stato per anni capitale del traffico della cocaina.

Sempre ieri a Milano in via de  Marchi è stato arrestato un 25enne anche lui originario del Perù, ricerocato per una condanna da scontare in Perù a dieci anni per porto abusivo d’armi. Su di lui pendeva un mandato di arresto internazionale delle autorità peruviane.  Iol giovane deve infatti scontare una pena di 10 anni di reclusione per porto abusivo di armi.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Perú: A Lima una nuova app per la mobilità in sicurezza

A condurre solo poliziotti, militari e auto con videocamere Lima, 18 aprile 2024 – In …

×