5 TURISTI ESPULSI DAL PERU’ PER AVER DANNEGGIATO IL MACHU PICCHU

Perù – 15 gennaio 2020 – Si tratta di turisti – provenienti da Cile, Brasile, Francia e Argentina che si sarebbero introdotti  nel sito archeologico e hanno causato la caduta di una pietra del muro del Tempio del Sole, danneggiandolo. Uno di loro avrebbe anche defecato dentro la città Inca, patrimonio dell’Unesco. In cinque verranno espulsi mentre un argentino, considerato colui che ha guidato il gruppo nel ‘raid’, resterà in Perù per rispondere in tribunale dall’accusa di “distruzione del patrimonio culturale peruviano”. 

Vedi Anche

UE

“White List” viaggi: Ue toglie l’Argentina ma restano Perù, Cile e Colombia

La lista per le restrizioni di viaggio introdotte per la Pandemia viene aggiornata ogni 2 …