Vigevano, un malore, poi la caduta dal monopattino: così ha perso la vita Gutierrez

La comunità peruviana in lutto per la tragedia avvenuta la sera di Ferragosto. L’autorità giudiziaria ha disposto l’autopsia

Vigevano, 17 agosto 2022 – Si era sentito male ma voleva tornare a casa col suo monopattino ma pochi metri dopo è caduto a terra. E’ stato con tutta probabilità un malore a stroncare la vita di Giorgio Acuia Gutierrez, 42 anni peruviano la serata di Ferragosto, alle 20.30 mentre percorreva le sponde del Ticino all’estrema periferia di Vigevano.

Gutierrez, residente a Vigevano, avevano trascorso la giornata in compagnia di alcuni connazionali. Nel tardo pomeriggio avrebbe accusato un malore che ha sottovalutato. Gli amici che erano con l’uomo hanno cercato di prestargli aiuto e lo hanno invitato a fermarsi in attesa dei soccorsi. Ma l’uomo avrebbe insistito per tornare a casa sua, prima di rivolgersi ai sanitari. Salito sul suo monopattino dopo pochi metri è crollato a terra privo di conoscenza.

A quel punto gli amici hanno chiamato il 118 che ha immediatamente inviato sul posto un’ambulanza della Croce Azzurra. L’intervento è stato rapidissimo ma nonostante questo non è stato possibile salvare la vita all’uomo. Il corpo è stato trasferito all’istituto di medicina legale di Pavia dove l’autorità giudiziaria ha disposto l’autopsia che determinerà le esatte cause della morte.

Vedi Anche

Perù, stato di emergenza per fuoriuscita pertolio in Amazzonia

Nella zona vivono 2500 indigeni Lima , 26 settembre 2022  – Il Perù ha dichiarato …