URUGUAY, MARTINEZ VINCE AL 1° TURNO, MA SI VA A BALLOTTAGGI

Nelle elezioni di ieri si è votato anche per rinnovare il Parlamento, scegliendo i 99 deputati e 30 senatori

Si andrà al ballottaggio delle presidenziali in Uruguay, dove il candidato di sinistra Daniel Martinez è arrivato in testa, ma non con un margine sufficiente da evitare di andare al secondo turno il 24 novembre contro il candidato di centro-destra Luis Lacalle Pou. Il Frente Amplio di Martinez si è attestato intorno al 38%, mentre il Partido Nacional di Lacalle Pou è arrivato al 29%. Al terzo posto Ernesto Talvi del Partido Colorado, al 13%, mentre al quarto posto arriva con il 10% il candidato Guido Manini Rios del nuovo partito di destra Cabildo Abierto, che è stato soprannominato il ‘Bolsonaro dell’Uruguay’. Per il Frente Amplio il ballottaggio potrebbe rivelarsi complicato, dal momento che Talvi e Manini Rios hanno annunciato che sosterranno Lacalle Pou.

 

 

Vedi Anche

perù elezioni castillo Fujimori

Perù: Castillo in testa, la procura chiede l’arresto di Fujimori

Ieri gli spogli elettorali del Perù sono arrivati al 100%, con Pedro Castillo sempre vincente …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi