URUGUAY, MARTINEZ VINCE AL 1° TURNO, MA SI VA A BALLOTTAGGI

Nelle elezioni di ieri si è votato anche per rinnovare il Parlamento, scegliendo i 99 deputati e 30 senatori

Si andrà al ballottaggio delle presidenziali in Uruguay, dove il candidato di sinistra Daniel Martinez è arrivato in testa, ma non con un margine sufficiente da evitare di andare al secondo turno il 24 novembre contro il candidato di centro-destra Luis Lacalle Pou. Il Frente Amplio di Martinez si è attestato intorno al 38%, mentre il Partido Nacional di Lacalle Pou è arrivato al 29%. Al terzo posto Ernesto Talvi del Partido Colorado, al 13%, mentre al quarto posto arriva con il 10% il candidato Guido Manini Rios del nuovo partito di destra Cabildo Abierto, che è stato soprannominato il ‘Bolsonaro dell’Uruguay’. Per il Frente Amplio il ballottaggio potrebbe rivelarsi complicato, dal momento che Talvi e Manini Rios hanno annunciato che sosterranno Lacalle Pou.

 

 

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Crimine d’odio in Argentina, tre donne bruciate vive in un hotel perché lesbiche

Assalite con una molotov, la denuncia della loro associazione Buenos Aires, 18 maggio 2024 – …

×