Stalking a Rimini: arrestato peruviano

L’intervento della polizia in un residence dove l’uojo aveva aggredito l’ex

Rimini, 20 febbraio 2023 –  Divieto di dimora per un cittadino peruviano arrestato sabato scorso dalla polizia di Stato a Rimini per stalking e minaccia all’ex compagna. Lo ha stabilito questa mattina il giudice del Tribunale riminese, dove l’uomo è stato giudicato in via direttissima. Lo rifersice un’agenzia Ansa.

I fatti

Sabato gli agenti sono intervenuti chiamati da una donna, domiciliata in un residence di San Giuliano Mare, aggredita dall’ex compagno nei confronti del quale gravava già un ammonimento per atti persecutori emesso a novembre dal Questore di Rimini.

I poliziotti hanno individuato l’uomo che, incurante della presenza delle forze dell’ordine, continuava ad inveire contro la ex minacciandola di morte. Arresto e denunciato in stato di libertà per minacce gravi, da oggi non potrà dimorare nella Provincia di Rimini.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Messico: crolla palco durante un comizio elettorale

Almeno 9 morti e 50 feriti nello Sato di Nuevo Leon  Milano, 23 maggio 2024 …

×