Roma, in migliaia in coda per ultimo omaggio a Sinisa

Migliaia le persone in fila in Campidoglio dove è stata allestita la camera ardente. Domani alle 11.30 i funerali

Roma, 18 dicembre 2022 – Migliaia le persone in fila in Campidoglio, a Roma, per la camera ardente di Sinisa Mihajlovic, l’ex calciatore e allenatore morto due giorni fa di leucemia. La Sala della Protomoteca è aperta al pubblico dalle 10 alle 18. Già prima delle 10 di stamattina, l’orario di apertura della camera ardente, erano in migliaia ad attendere davanti al Campidoglio per dare l’ultimo saluto a Sinisa Mihajlovic.

I funerali

Stella Rossa e Bologna con tutta la squadra al completo saranno presenti domani al funerale alle 11.30 presso la basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri a Piazza Esedra a Roma. La Stella Rossa, suo primo club, sta rendendo omaggio a Sinisa. Al Marakana, lo stadio del club serbo, le sue scarpe accanto a un mazzo di rose rosse e bianche, i colori della Stella Rossa. Dentro lo stadio un lungo striscione per lui

Il Presidente del Senato rende omaggio a Sinisa: “L’uomo Sinisa ha sovrastato lo sportivo”. Il presidente del Senato, Ignazio La Russa, dopo aver reso omaggio alla salma di Sinisa: “La prima squadra dove è stato allenatore è stata il Catania, mia seconda squadra, e prima ha terminato la carriera da calciatore all’Inter di cui sono tifoso. Ma oggi a Sinisa sono vicini tutti perché l’uomo come esempio, ha sovrastato lo sportivo. I suoi calci piazzati non erano solo contro le porte ma anche contro la vita. Il suo modo di affrontare la malattia è stato come una delle sue tante punizioni vincenti”

Sciarpe di Roma, lazio, Inter, Bologna e altre squadre sono state adagiate sulla bara. Poco dopo le 10 è arrivato al Campidoglio anche Luciano Spalletti, allenatore del Napoli

Vedi Anche

Alves trasferito in un carcere dotato di stanze Vip

Arrestato venerdì 20 gennaio avrebbe raccontato diverse versioni dei fatti. Dani Alves è accusato di …