Peruviano aggredito a Pavia per aver chiesto informazioni, solidarietà del Consolato

Milano, 22 marzo 2021 – Il Consolato Generale del Perù a Milano ha comunicato oggi attraverso la sua pagina Facebook la propria vicinanza al connazionale aggredito a Pavia lo scorso 7 marzo. Il giovane peruviano di 26 anni era sceso per errore dal treno alla stazione di Pavia, così si è avvicinato a due persone per chiedere informazioni. I due, uno dei quali già identificato e denunciato, lo hanno picchiato violentemente procurandogli gravi contusioni e l’hanno borseggiato. Fortunatamente il ragazzo è stato prontamente soccorso e portato in ambulanza al Policlinico San Matteo di Pavia e ora sta bene. Le forze dell’ordine stanno ora cercando il secondo aggressore e intanto hanno recuperato i documenti del peruviano, sottrattigli durante l’aggressione.

“Di fronte a questi fatti – fanno sapere dal Consolato del Perù a Milano – questa Missione consolare ha preso contatto immediatamente con le autorità di polizia di Pavia, che hanno confermato l’aggressione subita dal nostro connazionale. Allo stesso modo, è stato contattato il giovane peruviano aggredito, che fortunatamente si trova bene in salute, e di cui per ragioni di privacy manterremo riservata l’identità”.

Peruano agredido en Pavía por pedir información, solidaridad del Consulado

Milán, 22 de marzo de 2021 – El Consulado General de Perú en Milán comunicó hoy a través de su página de Facebook su cercanía con el compatriota agredido en Pavía el pasado 7 de marzo. El peruano de 26 años se había bajado por error del tren en la estación de Pavía, por lo que se acercó a dos personas para pedir información. Los dos, uno de los cuales ya había sido identificado y denunciado, lo golpearon violentamente, le provocaron graves hematomas y lo robaron. Afortunadamente, el hombre fue rescatado de inmediato y llevado en ambulancia al Policlínico San Matteo en Pavía y ahora se encuentra bien. La policía ahora busca al segundo atacante y mientras tanto han recuperado los documentos del peruano, robados durante el ataque.

“Ante estos hechos – avise al Consulado peruano en Milán – esta Misión consular se comunicó de inmediato con las autoridades policiales de Pavía, quienes confirmaron la agresión sufrida por nuestro compatriota. De la misma manera, se contactò el joven peruano agredido, que afortunadamente se encuentra en buen estado de salud, y cuya identidad mantendremos confidencial por motivos de privacidad”.

Vedi Anche

Perù, mostra fotografica, Italia

“I volti del Perù in Italia”. Una Mostra fotografica per il bicentenario del Perù

Una mostra fotografica dell’artista Francesco Allegretti per celebrare il bicentenario del Perù Milano, 24 settembre …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi