Perù, Otárola premier, elezioni nel 2024

Ecco i nuovi ministri. Resta alta la tensione nel Paese dove sono 27 le vittime accertate negli scontri 

Lima, 21 dicembre 2022 – La presidente della repubblica peruviana, Dina Boluarte, ha presieduto  a Lima la cerimonia di giuramento del nuovo governo di cui è premier Alberto Otárola, in sostituzione di Pedro Angulo. Otárola ha 55 anni e nel precedente esecutivo che ha operato per sole due settimane, ricopriva la carica di ministro della Difesa.

Nell’avvicendamento vari ministri hanno mantenuto il loro incarico, come la titolare degli Esteri, Ana Cecilia Gervasi, il ministro Oscar Vera all’Energia e Miniere, Alonso Contreras all’Economia, José Tello alla Giustizia e Luis Fernando Helguero González al Commercio Estero e Turismo. Le principali novità riguardano invece le nomine di Victor Rojas Herrera a ministro dell’Interno, Jorge Chávez Cresta, alla Difesa, Oscar Manuel Becerra quale titolare dell’Istruzione.

Giorni fa il capo dello Stato aveva spiegato che a seguito delle proteste sociali in reazione all’arresto e l’incarcerazione dell’ex presidente Pedro Castillo con l’accusa di tentato colpo di stato, avrebbe proceduto ad un rimpasto per disegnare un governo con «maggiore profilo politico». Gli scontri fra manifestanti e polizia soprattutto nel centro-sud del Paese, hanno avuto un bilancio di almeno 27 morti e centinaia di feriti.

Vedi Anche

Alves trasferito in un carcere dotato di stanze Vip

Arrestato venerdì 20 gennaio avrebbe raccontato diverse versioni dei fatti. Dani Alves è accusato di …