parte della droga sequestrata a Treviso

Narco dominicano arrestato

E’ stato  bloccato con circa 2 kg cocaina. In manette anche la cugina

Trieste, 21 marzo 2023  – Un narcotrafficante 40enne di origini dominicane, residente a Udine è stato arrestato dalla polizia. L’uomo aveva preso in affitto un appartamento a Treviso e si muoveva tra Veneto e Friuli Venezia Giulia per distribuire la droga  utilizzando due auto, una presa a noleggio e una intestata a una terza persona, con targa spagnola.

Il blitz è scattato quando nell’abitazione è arrivata la cugina del sospettato, una giovae donna di 32 anni, residente in Spagna, che trasportava un pacchetto contenente 1,2 chili di cocaina. Colto in flagranza al momento della consegna, l’uomo ha tentato di bloccare gli agenti con un coltello per dare modo alla cugina di disfarsi della droga, senza riuscire nell’intento.

Durante una perquisizione sono poi stati trovati ulteriori 770 grammi di cocaina, nascosti in un doppiofondo ricavato sotto il sedile anteriore di una delle auto in uso; 112 grammi di anfetamina, rinvenuti nell’appartamento; un totale di 1.575 euro in contanti, sospetto provento dell’attività illecita. L’uomo e la cugina sono stati associati nelle Case Circondariali di Treviso e Venezia, in attesa dell’udienza di convalida. Un’altra donna, cittadina dominicana, trovata in compagnia dell’uomo, è stata denunciata in stato di libertà. Oltre che del possesso dell’ingente quantitativo di cocaina, l’uomo dovrà rispondere anche di resistenza a Pubblico Ufficiale aggravata e porto abusivo dell’arma utilizzata per aggredire gli agenti.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Perú-Emirati Arabi: via ai negoziati per un’accordo commerciale

L’annuncio è stato fatto a margine della 13/a conferenza ministeriale dell’Organizzazione mondiale del commercio  Lima, …

×