Ecuador Mondiali Milano
festa Ecuador a Milano

Mondiali. La vittoria dell’Ecuador festeggiata in Italia

Mentre in Qatar i tifosi ecuadoriani in coro gridano «Queremos cerveza, queremos cerveza…» a Milano, Genova e in altre città italiane è festa grande

di Justin Hilton

I tifosi dell’Ecuador in Qatar

Al Khor (Qatar)  20 novembre 2022 – «Queremos cerveza, queremos cerveza…» ecuadoriani e inglesi, ma non solo loro a caccia di birra. Un coro ha rimbombato nel settore ospiti durante l’intervallo della partita: «Queremos cerveza, queremos cerveza…», ovvero «vogliamo la birra». È il coro scandito come un cantico dal settore dello stadio Al Bayt, quello dove erano concentrati i tifosi dell’Ecuador, nell’intervallo e alla fine della partita inaugurale dei Mondiali.

Nei giorni scorsi il paese che ospita il torneo, per decisione della famiglia reale, aveva deciso di revocare il via libera alla vendita della birra negli stadi, provocando le proteste di uno degli sponsor della Fifa che produce, appunto, questa bevanda.

Una decisione che non è piaciuta a molti e così ieri i tifosi dell’Ecuador hanno dato vita ad una simpatica protesta che, c’è da credere, sarà seguita anche da altri tifosi.

Le feste degli ecuadoriani a Milano, Genova e in altre città

Festa Ecuador a Milano
Artisi sul palco a Milano prima della partita mundial

In molte città italiane la comunità ecuadoriana si è data appuntamento per assistere alla partita e dare vita ad una giornata di festa culminata con la grande gioia della vittoria.

A Milano l’appuntamento era al Circolo Arci Olmi di via degli Ulivi 2 con balli e musica (e birra che qui per fortuna non mancava). Un evento organizzato dall’associazione  culturale e sociale AYLLU (presidente Rocio Casal) e dal Centro Ecuadoriano di Arte e Cultura di Milano (presidente il dottor Allende Guaman).

A presentare la giornata Oscar Sanchèz: si sono esbiti Karlos Xavier, Estrellita Romantica, Kike Macías, Maribel Alvarado, Patria Masquez, Vladimir González,  i gruppi di danza Pregón Marimbero e Son y Alegria. Anche l’artista colombiano Kaliche è intervenuto per un tributo musicale all’Ecuador.

Erano presenti all’evento per partita  il Console generale dello Stato del Qatar in Milano Abdulla Jassim Mohammed Al-Zeyara, la consilgiera del comune di Milano Diana De Marchi, la consilgiera del Municipio 7  Ida Veltri, l’ex Console di Milano e Genova Narcisa Soria Valencia, il dottor Allende Guaman presidente dell’associazione  Centro Ecuadoriano di Arte e Cultura di Miláno.

Anche a Genova grande festa a Sampierdarena e Certosa dove la comunità ecuadoriana, che si aggirerebbe attorno ai 20 mila  residenti. Uno degli eventi era nella casa degli ecuadoriani dove era presente David Lopez, vicedirettore di Vision Latina che ha parlato della forte voglia di integrazione che parte anche dalla passione per il pallone.

Il video del coro dei tifosi dell’Ecuadora https://www.youtube.com/shorts/kBamQIQ-MjY

Vedi Anche

Juntos contra la Violencia de Genero

Il consolato dell’Ecuador per le donne contro la violenza di Justin Hilton Milano, 24 novembre …