Milano, arrestati due giovani di El Salvador che avevano rapinato una guardia sul treno ad Abbiategrasso

Avevano aggredito e rapinato una guardia giurata sul treno regionale Milano – Mortara: arrestati due giovani salvadoregni.

Le indagini sono scattate immediatamente dpo l’aggressione ed hanno portato prima a Vigevano dove è stata recuperata l’arma, una pistola modello Glock, calibro 9 x 21, con inserito il relativo caricatore contenente un proiettile e successivamente a Sesto san Giovanni e Desio dove sono stati rintracciati i due sudamericani di 23 e 26 anni.

I fatti. La  notte dello scorso 17 novembre a bordo del treno regionale che dalla stazione milanese di Porta Genova conduce a Mortara (PV), i due giovani, pluripregiudicati  e irregolari hanno sottratto l’arma in dotazione alla guardia giurata dopo una colluttazione quando il treno era all’altezza di Abbiategrasso (MI).

Sulla base degli elementi emersi dalla denuncia della vittima, gli agenti della Seconda Sezione della Squadra Mobile di Milano si sono messi sulle tracce di due cittadini di origini sudamericane compiendo una perquisizione domiciliare a Vigevano (PV) nel corso della quale è stata rinvenuta e sequestrata l’arma rapinata.

I due, entrambi salvadoregni, irregolari sul territorio nazionale, con precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio, attivamente ricercati dagli agenti impegnati nell’attività investigativa, sono stati rintracciati a Sesto San Giovanni (MI) e Desio (MB), con l’ausilio dei poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Monza.

Al termine delle procedure di identificazione, i due rapinatori sono stati rinchiusi nel carcere a Monza in esecuzione del decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dal Sostituto Procuratore titolare delle indagini, Andrea Zanoncelli.

Habían atacado y robado a un guardia de seguridad en el tren regional Milán – Mortara; Detenidos dos jóvenes salvadoreños.

Las investigaciones comenzaron inmediatamente después del ataque y condujeron primero a Vigevano donde se recuperó el arma, una pistola modelo Glock, calibre 9 x 21, con el correspondiente cargador que contenía una bala insertada y luego a Sesto San Giovanni y Desio fue donde se encontraron a los dos Salvadoreños de 23 y 26 años.

Los hechos fueron en la noche del pasado 17 de noviembre, a bordo del tren regional que va desde la estación milanesa de Porta Genova a Mortara (PV), los dos jóvenes, de múltiples prejuicios e irregulares, robaron el arma entregada al guardia de seguridad tras una pelea cuando el tren estaba en altura de Abbiategrasso (MI).
Sobre la base de los elementos que surgieron de la denuncia de la víctima, los agentes de la Segunda Sección de la Brigada Móvil de Milán iniciaron la pista a estos dos ciudadanos del Centroamerica, realizando un registro domiciliario en Vigevano (PV) durante el cual fue encontrada y secuestrada. arma robada.
Los dos, ambos salvadoreños, irregulares en el territorio nacional, con antecedentes de delitos contra la persona y contra la propiedad, buscados activamente por los agentes involucrados en la actividad investigativa, fueron localizados en Sesto San Giovanni (MI) y Desio (MB), con la ayuda de los policías de la Brigada Móvil de la Jefatura de Policía de Monza. Al finalizar los trámites de identificación, los dos atracadores fueron encerrados en el penal de Monza en cumplimiento del decreto de detención emitido por la Fiscal Adjunta a cargo de las investigaciones, Andrea Zanoncelli.

Vedi Anche

ecuadoriano aggressione Milano

Senza valida ragione pugnala il vicino ecuadoriano

Milano, 21 giugno 2021 – Sono le 16.40 di domenica a Sedriano in frazione Roveda. …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi