Lisbona: stop ai voli col Brasile

Dall’inizio della pandemia nel Paese ci sono 668.951 contagiati e 11.305 morti.

Lisbona, 27 gennaio 2021 – Il governo portoghese ha deciso di sospendere da venerdì tutti i voli da e per il Brasile, “tenuto conto dell’evoluzione della pandemia a livello globale”, secondo quanto si legge in un comunicato. I collegamenti fra i due Paesi lusofoni sono tradizionalmente molto numerosi.

La decisione visto quanto accaduto oggi in Portogallo dove si è registrato oggi un picco di decessi. Dall’inizio della pandemia nel Paese da 10 milioni di abitanti è di 668.951 contagiati e 11.305 morti. Il Brasile (oltre 210 milioni di abitanti) è il secondo Paese più colpito al mondo dopo gli Usa, in termini assoluti, con 8,9 milioni di contagi e 218.878 morti ufficiali.

Lisboa, 27 de enero – El gobierno portugués ha decidido suspender todos los vuelos desde y hacia Brasil el viernes. Las conexiones entre los dos países de habla portuguesa sonaban tradicionalmente a muchos números.

En particular, en Portugal hoy hay un pico de muertes; en total, desde el inicio de la pandemia, el total en el país de 10 millones de habitantes es de 668.951 contagios y 11.305 muertes; Brasil (más de 210 millones de habitantes) es el segundo país más afectado del mundo después de Estados Unidos, en términos absolutos, con 8,9 millones de contagios y 218.878 defunciones oficiales.

Vedi Anche

Grupo Extra

Domani il concerto del Grupo Extra sul palco del Milano Latin Festival

La bachata urbana presente al Milano Latin Festival Assago, 23 giugno 2022 – Il 24 …