pesto di pistacchi, calamari, paccheri

Le ricette di Olga: paccheri rigati con gamberi, pesto di pistacchi e prezzemolo

Primo piatto facile da preparare dal sapore corposo e delicato al tempo stesso.

Roccagloriosa, 25 settembre 2021 – Questo che vi propongo oggi è un primo piatto davvero delicato, leggero e, cosa molto importante, facile da preparare. Ideale da proporre nelle cene tra amici o per i pranzi in famiglia, si prepara in poco tempo ed è davvero buono. Se volete stupire i vostri invitati con un abbinamento dal sapore corposo e delicato al tempo stesso questo è il piatto giusto.

Ingredienti:

300 g di paccheri rigati

400 g di gamberi

3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

Uno spicchio d’aglio

Mezzo bicchiere di vino bianco

Sale q.b.

Pepe q.b.

Per il pesto:

70 g di pistacchi al naturale

Un mazzetto di prezzemolo

50 g di parmigiano grattugiato

Olio extra vergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

Procedimento:

Per prima cosa pulite i gamberi eliminando le teste, il carapace e il filo intestinale. In una padella mettete l’olio, l’aglio schiacciato e le teste dei gamberi, aggiungete il vino, mezzo bicchiere d’acqua, cuocete per trenta minuti a fuoco lento. Trascorso questo tempo eliminate le teste di gambero, l’aglio e aggiungete i gamberetti e del prezzemolo tritato, fate cuocere alcuni minuti, salate pepate e lasciate da parte.  Mettete a bollire l’acqua per la pasta e dedicatevi al pesto di pistacchi e prezzemolo. Lavate e asciugate bene il prezzemolo. Unite nel bicchiere del frullatore i pistacchi, il prezzemolo, un pizzico di sale e frullate gli ingredienti aggiungendo a mano a mano l’olio a filo, aggiungete il formaggio e frullate per qualche altro secondo, fino ad ottenere una crema omogenea. Lessate i paccheri e scolateli nella padella con i gamberi, fate saltare ed aggiungete il pesto di prezzemolo e pistacchi. Al momento di servire potete guarnire con della granella di pistacchi e buon appetito!

Recetas de Olga: paccheri rigati con gambas y pesto de pistacho y perejil

Primer plato fácil de preparar con un sabor con cuerpo y delicado al mismo tiempo.

Roccagloriosa, 25 de septiembre de 2021 – Lo que propongo hoy es un primer curso realmente delicado, ligero y, muy importante, fácil de preparar. Ideal para proponer en cenas con amigos o para comidas familiares, se prepara en poco tiempo y es realmente bueno. Si quieres sorprender a tus invitados con una combinación con un sabor con cuerpo y delicado al mismo tiempo, este es el plato adecuado.

Ingredientes:

300 g de paccheri rayados

400 g de camarones

3 cucharadas de aceite de oliva virgen extra

Un diente de ajo

Media copa de vino blanco

Sal q.b.

Pimienta q.b.

Para el pesto:

70 g de pistachos naturales

Un manojo de perejil

50 g de queso parmesano rallado

Aceite de oliva virgen extra q.b.

Sal q.b.

Procedimiento:

Primero limpie los camarones quitando las cabezas, el caparazón y el hilo intestinal. En una sartén ponemos el aceite, el ajo triturado y las cabezas de los camarones, añadimos el vino, medio vaso de agua, cocinamos durante treinta minutos a fuego lento.  Pasado este tiempo, retiramos las cabezas de camarones, el ajo y añadimos los camarones y el perejil picado, cocinamos durante unos minutos, poner sal y pimienta y reservar. Hervir el agua para la pasta y dedicarse al pesto de pistacho y al perejil. Lavar y secar bien el perejil. Añade los pistachos, el parmesano rallado, una pizca de sal en el vaso de la licuadora y mezcla los ingredientes añadiendo el aceite al ras paso, añade el queso y mezcla durante unos segundos más, hasta conseguir una crema homogénea. Hervir los paccheri y escurrirlos en la sartén con los camarones, saltear y añadir el pesto de perejil y los pistachos.  ¡A la hora de servir puedes decorar con pistachos picados y disfrutar de tu comida!

Vedi Anche

Nicky Jam: “Infinity Tour” arriva in Europa

Il 6 e 7 dicembre sarà in Spagna prima a Madrid e poi a Murcia …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi