Polizia

In tre tentano di rapinare un peruviano di 36 anni. Identificati dai carabinieri

La vittima è finita in ospedale con una sospetta frattura ad una gamba. Gli aggrssori sonos tre pachistani richiedenti asilo

ANCONA, 7 ottobre 2022  – Il fatto è accaduto mercoledì attorno alle 13, in pieno giorno, in piazza Cavour, centro cittadino. La vittima un uomo di 36 anni peruviano è stato circondato da tre pachistani che volevano portargli via portafoglio e cellulare. Per evitare la rapina il 36enne ha opposto resistenza ed è stato preso a calci e pugni finendo a terra ma mettendo in fuga i tre aggressori. Sul posto è intervenuta una ambulanza il cui personale sanitario ha prestato le prime cure alla vittima che è rimasta ferita alla testa e ad una gamba.

Dopo il racconto fatto alle forze dell’ordine sono scattate le indagini da parte di carabinieri e polizia che poco dopo sono riusciti a identificare i tre aggressori anche grazie al fatto che uno di loro era rimasto a sua volta ferito. La stessa ambulaza che aveva soccorso la vittima infatti è dovuta tornare in piazza Cavour perché uno dei tre aggressori, un pachistano di 30 anni, lamentava dei dolori dovuti alla colluttazione che si sarebbe sviluppata precedentemente. E’ stato medicato sul posto dove sono arrivati anche polizia e carabinieri che hanno identificato il gruppetto e si procederà ora per una denuncia per lesioni e tentata rapina. I tre sono richiedenti asilo.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Elezioni in Venezuela: Machado non desiste “ce la faremo”

E ottiene il sostegno di Guaidó: “Aiutiamola nelle strade” Venezuela, 19 aprle 2024 – La …

×