Perù giornalisti covid
Ansa

In Perù primato di giornalisti morti per Covid

Lima, 13 febbraio 2021 – Nell’ambito della pandemia da coronavirus, il Perù detiene il non invidiabile primato del maggior numero di giornalisti morti al mondo dal marzo 2020: almeno 108. Lo ha reso noto la segretaria generale dell’Associazione nazionale dei giornalisti (Anp), Zuliana Lainez.

Per questa ragione la responsabile ha chiesto al governo di inserire gli operatori dei media fra le categorie prioritarie in occasione del prossimo inizio della campagna nazionale di vaccinazioni. Il piano messo a punto dal governo, ha sottolineato, «per ora non contempla questo trattamento per i giornalisti che operano in prima linea». In una intervista concessa a TV Perú, Lainez ha indicato che la Anp svolge una costante opera di monitoraggio dei decessi, e da essa emerge che il fenomeno è esteso a tutto il territorio nazionale, ma «è drammatica soprattutto fra i colleghi che fanno reportage o fotogiornalismo all’interno del Paese». Sono almeno tre, ha concluso, le regioni che hanno il bilancio più alto di vittime fra i giornalisti. Si tratta di Loreto (in maggio ne sono morti sei in una settimana), e della sua capitale Iquitos, di Tumbes e Arequipa. (Fonte Ansa)

 

En Perú, el récord de periodistas fallecidos por Covid

Lima, 13 de febrero de 2021 – En el contexto de la pandemia de coronavirus, Perú ostenta el récord nada envidiable de la mayor cantidad de periodistas muertos en el mundo desde marzo de 2020: al menos 108. Así lo anunció el secretario general de la Asociación Nacional de Periodistas (Anp), Zuliana Lainez.

Por esta razón, la responsable pidió al gobierno que incluya a los operadores de medios entre las categorías prioritarias en el próximo inicio de la campaña nacional de vacunación. El plan elaborado por el gobierno, hizo notar que por ahora no contempla este trato para los periodistas que trabajan en primera línea. En una entrevista concedida a TV Perú, Lainez indicó que la Anp realiza un seguimiento constante de las muertes y muestra que el fenómeno está extendido por todo el territorio nacional, pero “es especialmente dramático entre colegas que hacen periodismo o fotoperiodismo dentro del país “. Son al menos tres regiones que tienen el mayor número de muertos entre los periodistas, las regiones con más victimas son: Loreto (seis murieron en una semana de mayo), y su capital Iquitos, Tumbes y Arequipa. (Fuente Ansa)

 

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi