Ronaldo papà 5 volta

Il Fenomeno Ronaldo sarà papà per la quinta volta

A comunicare la notizia del lieto evento è stata la compagna del ex attaccante brasiliano, Celina Locks, attraverso i suoi canali social.

Rio de Janeiro, 9 marzo 2021 – L’ex fuoriclasse nerazzurro ha già quattro figli: Ronald, Maria Sofia, Maria Alice e Alexander. Ora sta aspettando il suo quinto bambino, dalla compagna Celina Locks. È stata la stessa Locks a dare notizia della gravidanza su Instagram, mostrando il pancione. Ronaldo è oggi presidente e azionista di maggioranza del Real Valladolid, mentre durante la brillante carriera da calciatore è stato attaccante nell’Inter, nel Milan, nel Real Madrid e nel Barcellona. Ora a 44 anni, il Fenomeno si prepara a diventare di nuovo papà, insieme alla modella brasiliana, classe 1990, che è alla sua prima gravidanza. Gli altri figli del bomber brasiliano infatti arrivano da relazioni precedenti: Ronald è figlio di Milene Domingues, mentre la mamma di Maria Sofia e Maria Alice, è Maria Beatriz Anthony. Diversa la storia di Alexander, nato nel 2005 dalla modella Michele Umezu, ma riconosciuto da Ronaldo solo nel 2010. Pochi giorni dopo il riconoscimento, il presidente del Valladolid avrebbe dichiarato di essersi sottoposto a vasectomia per evitare altri figli, evidentemente qualcosa non ha funzionato.

“Senza parole per descrivere questo momento. Inizia una nuova fase della mia vita. E questo comporta una grande responsabilità. Durante i miei 30 anni mi sono sempre chiesta se un giorno sarebbe arrivato questo momento. E ora, eccomi qua, con questa enorme gioia dentro di mie!!!”, ha scritto la futura neo mamma sul suo profilo Instagram.

El Fenómeno Ronaldo será papá por quinta vez

Para comunicar la noticia del feliz hecho estuvo la compañera de el ex delantero brasileño, Celina Locks, a través de sus redes sociales.

Rio de Janeiro, 9 de marzo de 2021 – El ex campeón nerazzurri ya tiene cuatro hijos: Ronald, Maria Sofia, Maria Alice y Alexander. Ahora está esperando su quinto hijo, con su pareja Celina Locks. Fue la propia Locks quien dio la noticia del embarazo en Instagram, mostrando su panza. Ronaldo es ahora presidente y accionista mayoritario del Real Valladolid, mientras que durante su brillante carrera como futbolista fue delantero del Inter, Milán, Real Madrid y Barcelona. Ahora a los 44 años, el Fenómeno se prepara para volver a ser padre, junto a la modelo brasileña, nacida en 1990, que se encuentra en su primer embarazo. Los otros hijos del bomber brasileño provienen de relaciones anteriores: Ronald es el hijo de Milene Domingues, mientras que la madre de Maria Sofia y Maria Alice, es Maria Beatriz Anthony. La historia de Alexander es diferente, nacido en 2005 por la modelo Michele Umezu, pero reconocido por Ronaldo recién en 2010. Unos días después del reconocimiento, el presidente de Valladolid habría declarado que se había sometido a una vasectomía para evitar a otros niños, evidentemente algo salió mal.

“No hay palabras para describir este momento. Empieza una nueva etapa en mi vida. Y esto trae consigo una gran responsabilidad. Durante mis 30 años siempre me he preguntado si este momento llegaría algún día. Y ahora, aquí estoy, con este enorme alegría dentro de mí !!! ”, escribió la futura madre en su perfil de Instagram.

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi