Draghi

Governo Draghi: a che punto siamo

Il consenso al presidente incaricato Mario Draghi è aumentato al tramonto di questo secondo giorno di consultazioni post crisi di Governo.

Roma, 5 febbraio 2021 – Si è concluso oggi il secondo giorno di consultazioni per il premier incaricato Mario Draghi. Dopo la crisi di Governo che ha visto arrivare la sfiducia del premier Giuseppe Conte, la situazione attuale vede avanzare il fronte del sì a Draghi: appoggio pieno da Pd, Italia Viva e Forza Italia; domani l’incontro con Matteo Salvini, per la Lega, Giorgia Meloni con Fratelli d’Italia propende per il no, mentre i 5s ipotizzano di ricorrere alla piattaforma Rousseau per chiedere il parere dei propri elettori.

Domattina,  prima delle consultazioni con Draghi, si terrà invece un vertice dei dirigenti M5s con Beppe Grillo, cui parteciperanno tutti i ministri e il presidente del Consiglio uscente, Giuseppe Conte, nonché i vertici dei direttivi di Camera e Senato e la vicepresidente Paola Taverna.

In queste giornate cruciali, piene di nomi e volti, il presidente incaricato è ricorso a uno strumento già usato dal suo predecessore: una specie di album di figurine ma con i volti di tutti i componenti delle delegazioni dei partiti, nome e appartenenza.

 

Gobierno de Draghi: ¿dónde estamos?

Roma, 5 de febrero de 2021 – Hoy ha finalizado el segundo día de consultas del primer ministro encargado Mario Draghi. Después de la crisis de gobierno que vio llegar la desconfianza del primer ministro Giuseppe Conte, la situación actual ve el avance del sí a Draghi: pleno apoyo del Partido Demócrata, Italia Viva y Forza Italia; mañana en el encuentro con Matteo Salvini, para la Liga, Giorgia Meloni con los Hermanos de Italia se inclina a decir que no, mientras que los 5 plantean la hipótesis de utilizar la plataforma Rousseau para pedir la opinión de sus electores.

Mañana por la mañana, antes de las consultas con Draghi, se celebrará una cumbre de los ejecutivos de M5s con Beppe Grillo, a la que asistirán todos los ministros y el primer ministro saliente, Giuseppe Conte, así como los jefes de los directores de Cámara y Senado. y la vicepresidenta Paola Taverna.

En estos días cruciales, llenos de nombres y rostros, el presidente encargado ha recurrido a una herramienta ya utilizada por su antecesor: una especie de álbum de pegatinas pero con los rostros de todos los integrantes de las delegaciones del partido, nombre y afiliación.

 

 

 

 

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi