Festa latina con 150 persone in un ristorante bar: denunciato il titolare di 39 anni

BOLOGNA – 3 marzo 2020 – A finire nei guai è un italiano di 39enne italiano, titolare di un locale a Lavino di Mezzo, in provincia di Bologna. La denuncia è stata fatta dai carabinieri  della stazione di Anzola dell’Emilia, che hanno saputo della serata dalla pagina Facebook del locale, su cui erano stati pubblicati foto e video dell’evento. La festa, a tema latinoamericano con 150 persone era stata organizzata venerdì sera, in violazione  dell’ordinanza del ministero della Salute che vieta eventi di questo tipo per prevenire il contagio da coronavirus.

Vedi Anche

Presidente della Camera Fico

Elezioni del Presidente della Repubblica: fumata nera

Si è conclusa la prima giornata di voto per le elezioni del Presidente della Repubblica …