Elezioni Ecuador: sarà Lasso lo sfidante di Arauz al ballottaggio. Ma ci saranno ricorsi

Quito, 20 febbraio 2021 – Sono arrivati i risultati finali a 15 giorni dalla tornata elettorale. Il Consiglio nazionale elettorale (Cne) dell’Ecuador ha pubblicato i risultati finali riguardanti il 100% dello scrutinio dei voti espressi nelle elezioni dello scorso 7 febbraio da cui emerge che la consultazione presidenziale dovrebbe risolversi in un ballottaggio l’11 aprile fra il progressista Andrés Arauz della coalizione Unes (32,72%) e il conservatore Guillermo Lasso di Creo-Psc (19,74%).

Oggi o domani il Cne dovrebbe formulare l’annuncio ufficiale dello spoglio, dal quale risulta inoltre che al terzo posto si è classificato l’ambientalista indigeno Yaku Pérez del partito Pachakutik con il 19,38%, che nei giorni scorsi ha già annunciato di voler chiedere un nuovo conteggio del 100% dei voti nella provincia di Guayas, e del 50% in altre 16 province.

Per questo ha anche mobilitato la sua base con varie iniziative, fra cui una marcia di quasi 700 chilometri che è partita da Loja giovedì e che dovrebbe arrivare a Quito martedì prossimo. Nel suo portale Internet il Cne ha indicato che hanno votato 10.613.040 aventi diritto, con un affluenza dell’80,97%. Le schede bianche sono state il 3,10% e le nulle il 9,55%.

Quito, 20 de febrero de 2021 – Los resultados finales han llegado después de 15 días de las elecciones. El Consejo Nacional Electoral (CNE) de Ecuador ha publicado los resultados finales respecto al 100% de los votos emitidos en las elecciones del pasado 7 de febrero, lo que demuestra que la consulta presidencial debe resultar en una votación el 11 de abril entre el progresista Andrés Arauz de la coalición Unes (32,72%) y el conservador Guillermo Lasso de Creo-Psc (19,74%).

Hoy o mañana, el CNE debe formular el anuncio oficial del conteo, que también muestra que el ambientalista indígena Yaku Pérez del partido Pachakutik ocupó el tercer lugar con 19,38%, quien en los últimos días ya anunció que quiere pedir un nuevo conteo de 100% de los votos en la provincia de Guayas y 50% en otras 16 provincias.

Por ello también ha movilizado su base con diversas iniciativas, entre ellas una marcha de casi 700 kilómetros que partió desde Loja el jueves y que debería llegar a Quito el próximo martes. En su portal de Internet, el CNE indicó que votaron 10,613,040 electores elegibles, con una participación del 80,97%. Los votos en blanco fueron del 3,10% y los nulos del 9,55%.

 

Vedi Anche

ecuadoriano aggressione Milano

Senza valida ragione pugnala il vicino ecuadoriano

Milano, 21 giugno 2021 – Sono le 16.40 di domenica a Sedriano in frazione Roveda. …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi