El Salvador: al voto per le primarie del Fmln il 50% degli iscritti

SAN SALVADOR, 28 Luglio – Il partito di opposizione salvadoregno Fronte Farabundo Martì per la liberazione nazionale (Fmln) ha tenuto ieri le primarie in vista delle elezioni legislative ed amministrative previste per il 28 febbraio 2021. In un comunicato pubblicato via Twitter, la Commissione speciale elettorale del Fmln ha confermato di aver svolto il «processo elettorale interno rispettando strettamente i protocolli previsti di biosicurezza». Da parte sua il segretario generale del partito ed ex comandante guerrigliero, Oscar Ortiz, ha sottolineato che «è davvero gratificante aver constatato la percentuale ottenuta di partecipazione alle votazioni (di oltre il 50% degli iscritti). Abbiamo confermato di essere il partito che ha sviluppato in modo migliore questo processo  elettorale, compiendo anche un passo importante per il nostro rinnovamento». La Commissione ha infine precisato che grazie a queste primarie «abbiamo scelto le candidature che il nostro partito presenterà al popolo salvadoregno per i deputati dell’Assemblea nazionale, per il Parlamento centroamericano e per i consigli municipali». Il Fmln abbandonò la lotta armata al termine della guerra civile che insanguinò El Salvador fra il 1980 e il 1992 e suoi esponenti hanno governato il Paese dal 2009 al 2019.

Vedi Anche

Mohicani

Boomdabash, Baby K, Mohicani. L’estate è arrivata

Mohicani, il tormentone dell’estate 2021, un successo annunciato che ricorda la Gozadera Milano, 22 giugno …