Ecuador: blitz della polizia, arrestato l’ex Presidente Abdala Bucaram mentre dormiva – Il video

Guayaquil (Ecuador) 13 de agosto – Durante una intervención relámpago de la policía que irrumpió en su residencia fue detenido el ex presidente de Ecuador, Abdala Bucaram. Es la segunda detención en dos meses. La policía entró a media noche en la casa de Bucaram, que estaba durmiendo con su esposa. Las fuerzas del orden se lo han llevado rápidamente. El ex presidente está acusado de tener vínculos con el crimen organizado. En junio, Bucaram fue detenido por corrupción y actualmente es sospechoso de tráfico ilegal de armas.

Guayaquil  (Ecuador) 13 agosto – Blitz della polizia che ha fatto irruzione nella residenza dell’ex presidente dell’Ecuador, Abdala Bucaram per arrestarlo. Si tratta del secondo arresto nel giro di 2 mesi. La polizia ha fatto irruzione a notte fonda mentre  Bucaram, stava dormendo insieme a sua moglie. Le forze dell’ordine l’hanno portato via velocemente. L’ex presidente è accusato di avere legami con la criminalità organizzata. A giugno Bucaram era stato arrestato per corruzione ed è attualmente sospettato per traffico illegale di armi.

Vedi Anche

Perù, mostra fotografica, Italia

“I volti del Perù in Italia”. Una Mostra fotografica per il bicentenario del Perù

Una mostra fotografica dell’artista Francesco Allegretti per celebrare il bicentenario del Perù Milano, 24 settembre …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi