Don Omar

Don Omar e Rafael Pina entrano in guerra

Di Aryei

don omar
Il re di Burger King, dal profilo Instagram di Don Omar

San Juan, Porto Rico, 15 marzo 2021 – I social network sono esplosi la settimana scorsa quando il re Don Omar (William Landrón) ha definito “chota” (traditore) il produttore Rafael Pina in una storia di Instagram. Pina dal canto suo non ha tardato a rispondere con una richiesta di diffamazione contro Don Omar, se non ritratta.

“Sto vivendo una delle migliori fasi della mia vita. Sono felice, tu se stato partecipe di questi momenti, non vengo dalla strada, ma ho ben presente che chi vive diffamando senza motivo, è colui che sta davvero cercando grane. Ti lascio cordialmente questa lettera, che avresti dovuto già ricevere in modo che i tuoi 21 milioni di fan sappiano che non puoi giocare con la vita di altre persone. Il mio rispetto e reputazione continuerò a difenderlo fino al ultimo. Att Your Favorite Manager. Cc. @ Donomar”, ha concluso il produttore.

A ciò Don Omar ha subito risposto con questa immagine del Re di Burger King, prendendo chiaramente in giro Raphy Pina, ed ha continuato ad attaccare attraverso le sue storie di Instagram, con un video in cui il produttore sostiene che sia stato un sogno (per Pina, ndr.) diventato realtà poter lavorare con Don Omar nel 2016 per il tour “The Kingdom” che ha messo in scena lo scontro tra i massimi rappresentanti del genero urbano come Don Omar e Daddy Yankee. è in questo stesso tour che è iniziata l’inimicizia tra i due, in quanto Don Omar non si è presentato al concerto di “Las Vegas Tour The Kingdom 2016” e anche poichè sembrano esserci i presupposti per una violazione di contratto e frode da parte del produttore Raphy Pina nei confronti di Don Omar.

Por Aryei

Don Omar Y Rafael Pina entran en guerra

San Juan, Puerto Rico, 15 de marzo de 2021 – Las redes sociales explotaron esta semana al ver que el Rey Don Omar (William Landrón) se refirió en una historia de Instagram como “CHOTA” al productor Rafael Pina quien no demoro en contestar con un anuncio de demanda por difamación contra Don Omar si este no se retracta.

“Estoy viviendo una de las mejores etapas de mi vida. Me encuentro Feliz, ustedes han sido partícipe de tales hechos, No soy de la Calle, Pero tengo claro que aquel que vive dañando nombre sin razón, es quien de verdad se busca el pizagrama. Cordialmente te dejo esta carta, que ya la tuviste que haber recibido para que tus 21 m de fanáticos sepan que con la vida ajena no se juega. Mi Respeto y Reputación la seguiré defendiendo hasta lo último. Att Tu Manager Favorito. Cc. @Donomar”, finalizo el productor.

A lo que Don Omar respondió inmediatamente con esta imagen del Rey de Burguer King, claramente burlándose de Raphy Pina, a quien sigue atacando a través de sus historias de Instagram con videos donde el productor alega que fue un sueño cumplido el poder trabajar con Don Omar en el 2016 para la gira “the Kingdom” el cual ponía en escena el versus entre los máximos representantes del genero urbano como lo son Don Omar y Daddy Yankee. En esta misma gira es donde se inicia la enemistad entre ambos ya que Don Omar no se presentó en el concierto en “Las Vegas Tour The Kingdom 2016” y que se presume un incumplimiento de contrato y estafa por parte del productor hacia Don Omar.

Vedi Anche

Copa America

Copa America: salgono a 13 i positivi al Covid nella nazionale venezuelana

La Conmebol ha detto che la partita di questa sera si giocherà comunque. Tredici giocatori, …