Luciano Spalletti Ph Figc

Debutta l’Italia di Spalletti

La Nazionale gioca contro la Macedonia del Nord

di Donatella Swift

Milano, 8 settembre 2023 – Dopo l’ultimo turno di campionato ecco che la Nazionale italiana di calcio targata Spalletti, dopo le polemiche della rinuncia di Mancini, si raduna per il doppio impegno contro la Macedonia del Nord ed Ucraina, incontri validi per le qualificazioni agli Europei del 2024. Si comincia sabato 9 settembre con gli azzurri impegnati con la nazionale della Macedonia del Nord, e fin da subito si profila una novità: il capitano del nuovo corso sarà infatti Immobile, al posto di Bonucci, appena  passato al campionato tedesco, ed in second’ordine di Calabria, che non è stato convocato.

Tra le fila della Macedonia troviamo una vecchia conoscenza del campionato italiano, Elif Elmas, giocatore del Napoli, che non vede l’ora di dimostrare ancora una volta il suo valore sul campo a Spalletti, suo ex allenatore Per l’Italia non ci sarà sicuramente Chiesa, alle prese con un guaio muscolare. Per l’Italia al momento rimane ancora qualche dubbio. Ma partiamo dalle certezze: in porta ci sarà Donnarumma, in difesa Di Lorenzo e Di Marco, con Bastoni al centro.

A centrocampo dubbio tra Mancini e Scalvini, mentre per Barella e Tonali i dubbi non sussistono, probabile ballottaggio tra Cristante e Locatelli. In attacco tornano le perplessità: potrebbero tornare a seconda delle scelte: o mettere Politano e Zaccagni,o Raspadori, altrimenti arretrare Retegui e inserire uno tra Raspadori ed Immobile. Ma è anche possibile una eventuale alternanza. Fischio d’inizio a Skopje alle  20.45

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Europa e Conference League, i risultati delle partite

Tornano la UEFA Europa League e la UEFA Europa Conference League, con le partite d’andata …

×