covid prostitute Brasile
Cida Vieira, al centro, alla Marcia delle Prostitute 2014 / Fonte: Túlio Vianna

Covid, Brasile: prostitute in sciopero per priorità vaccino

“Facciamo girare l’economia e siamo lavoratori in prima linea, quindi ci spetta il vaccino subito” è quanto avrebbero dichiarato dall’associazione prostitute del sud est del Brasile.

Brasilia, 7 aprile 2021 – Le prostitute di Belo Horizonte hanno osservato uno sciopero di una settimana per essere inserite nel gruppo dei lavoratori in prima linea quindi di avere accesso prioritario alla vaccinazione contro il Covid-19. “Siamo in prima linea, muoviamo l’economia e siamo a rischio. Dobbiamo essere vaccinate subito” ha dichiarato Cida Vieira, presidente dell’Associazione delle prostitute dello Stato del Minas Gerais. A causa della pandemia molti degli alberghi in cui lavoravano hanno chiuso, così migliaia di prostitute sono andate in cerca di clienti per le strade della città del sud-est del Brasile, aumentando i rischi di esporsi al coronavirus e di far crescere i contagi. “Abbiamo a che fare con diverse tipologie di persone e le nostre vite sono a rischio. Lavorare nel settore del sesso e tutela della salute sono collegati” ha testimoniato Lucimara Costa. (AGI)

Covid, Brasil: prostitutas en huelga por prioridad de vacuna

“Manejamos la economía y somos trabajadores de primera línea, así que tenemos la vacuna de inmediato”, habría declarado la asociación de prostitutas del sureste de Brasil.

Brasilia, 7 de abril de 2021 – Las prostitutas de Belo Horizonte observaron una huelga de una semana para ser incluidas en el grupo de trabajadores de primera línea, por lo tanto, tener acceso prioritario a la vacunación contra Covid-19. “Estamos en primera línea, estamos moviendo la economía y estamos en riesgo. Debemos vacunarnos de inmediato”, dijo Cida Vieira, presidenta de la Asociación de Prostitutas del Estado de Minas Gerais. Debido a la pandemia, muchos de los hoteles en los que trabajaban han cerrado, por lo que miles de prostitutas salieron a buscar clientes a las calles de la ciudad en el sureste de Brasil, aumentando los riesgos de exponerse al coronavirus y hacer crecer las infecciones. “Tratamos con diferentes tipos de personas y nuestras vidas están en riesgo. Trabajar en el sector del sexo y la protección de la salud están vinculados”, declaró Lucimara Costa. (AGI)

Vedi Anche

Mohicani

Boomdabash, Baby K, Mohicani. L’estate è arrivata

Mohicani, il tormentone dell’estate 2021, un successo annunciato che ricorda la Gozadera Milano, 22 giugno …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi