Covid-19, Yangel Herrera sarà sottoposto al terzo test

Covid-19, Yangel Herrera sarà sottoposto al terzo test

Nonostante il Covid-19 non arresta il suo percorso di contagio, il calcio prova a ripartire con nuovi protocolli e nuove misure atte a garantire la salute dei tesserati dei vari club. Tra i vari protocolli per i calciatori, c’è anche quello di effettuare tre test prima di iniziare gli allenamenti con le rispettive squadre. Se anche uno dei test risulta positivo, il periodo di attesa prima di riprendere si allunga ulteriormente di quindici giorni.

È il caso di Yangel Herrera, giocatore venezuelano del Granada CF, che è risultato due volte positivo al test sierologico Covid-19. Per questo motivo, il centrocampista classe ’98 dovrà sottoporsi ad un terzo test nonostante sia asintomatico. Terzo test fondamentale per il calciatore venezuelano che dovrà così rispettare il protocollo stabilito dalle autorità sanitarie e dalla Lega spagnola di calcio professionista per il suo ritorno all’allenamento. Pertanto, solo l’esito del terzo test potrà determinare se Herrera potrà aggregarsi al gruppo o dovrà rimanere a casa. Secondo quanto è stato riportato dal club spagnolo, il centrocampista classe ’98 rimane per ora a casa sua e continuerà a svolgere la stessa attività fisica individuale, seguendo le istruzioni dello staff tecnico, al fine di non perdere completamente la forma fisica acquisita precedentemente all’avvento del Covid-19. Dunque, sarà il terzo e fatidico test a determinare il futuro, nel breve periodo, di Yangel Herrera nel Granada FC.

Covid-19, Yangel Herrera se someterá a la tercera prueba

Aunque Covid-19 no detiene su camino de contagio, el fútbol intenta comenzar de nuevo con nuevos protocolos y nuevas medidas destinadas a garantizar la salud de los miembros de los distintos clubes. Entre los diversos protocolos para jugadores, también está el de llevar a cabo tres pruebas antes de comenzar a entrenar con los respectivos equipos. Si incluso una de las pruebas es positiva, el período de espera antes de reanudar se extiende más de quince días.

Este es el caso de Yangel Herrera, un jugador venezolano del Granada CF, que dio dos resultados positivos para la prueba serológica Covid-19. Por esta razón, el centrocampista de 1998 tendrá que someterse a una tercera prueba a pesar de ser asintomático. Tercera prueba fundamental para el futbolista venezolano que deberá respetar el protocolo establecido por las autoridades sanitarias y la liga española de fútbol profesional para su regreso al entrenamiento. Por lo tanto, solo el resultado de la tercera prueba determinará si Herrera podrá unirse al grupo o si tendrá que quedarse en casa. Según lo informado por el club español, el centrocampista nacido en el ’98 permanece en casa por ahora y continuará realizando la misma actividad física individual, siguiendo las instrucciones del personal técnico, para no perder por completo la forma física adquirida previamente en advenimiento de Covid-19. Por lo tanto, será la tercera y fatídica prueba para determinar el futuro, a corto plazo, de Yangel Herrera en el Granada FC.

Vedi Anche

Perù, mostra fotografica, Italia

“I volti del Perù in Italia”. Una Mostra fotografica per il bicentenario del Perù

Una mostra fotografica dell’artista Francesco Allegretti per celebrare il bicentenario del Perù Milano, 24 settembre …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi